Il “Motrice” inaugura la sua palina elettrica

0
518

Nella serata di lunedì 31 luglio il ristorante Motrice ha ufficialmente tenuto a battesimo la sua stazione di ricarica per auto elettriche, situata dinnanzi ai parcheggi della tipografia Isepponi: “Battezzata finalmente la palina al Motrice”, afferma Ornella Isepponi, gerente del locale, soddisfatta per aver potuto erogare il primo “pieno”, per l’occasione gratuito, ad un avventore con auto elettrica.”

Il noto ristorante di Poschiavo è stato fra i 6 partner che hanno aderito all’iniziativa presentata congiuntamente lo scorso mese di giugno da Valposchiavo Turismo, Repower e Comune di Poschiavo, finalizzata a favorire la mobilità sostenibile mediante l’ampliamento della rete di paline elettriche sul territorio del Comune di Poschiavo.

Quale sostenitrice del progetto 100% Valposchiavo – tiene ancora a sottolineare Ornella Isepponi- ritengo coerente favorire parallelamente anche lo sviluppo della mobilità sostenibile, motivo per cui, il nostro ambiente, ha aderito senza indugi a questa iniziativa. Sono pertanto felice che siamo ora in grado di offrire anche questo servizio, che si sposa idealmente con la filosofia del nostro locale incentrata su una cucina rispettosa dell’ambiente, con uso il più possibile di prodotti a chilometro zero. Spero che questa ulteriore offerta sia di gradimento ai clienti – conclude ancora Ornella Isepponi – che potranno ora ricaricare le batterie della macchina elettrica, approfittando di una sosta nel nostro locale.”

Ricordiamo a tal proposito che la Valposchiavo sta giocando in questo contesto un ruolo all’avanguardia, con la messa a punto, oltre che le paline per la fornitura d’energia elettrica, anche della E-Lounge, una panchina con rastrelliera per bici integrata, che funge contemporaneamente anche da stazione di ricarica per bici e smartphone, la quale ha già trovato posto sulla piazza di Poschiavo.


Piero Pola