Approvato il progetto per il nuovo punto d’appoggio sul Bernina

6
942
©Bearth & Deplazes Architekten AG

Il Governo ha approvato il progetto per la nuova realizzazione di un punto d’appoggio dell’Ufficio tecnico sul passo del Bernina con condizioni e autorizzazioni previste dal diritto speciale. Dal 2005 la strada cantonale sul passo del Bernina viene tenuta aperta tutto l’anno. Al fine di garantire la manutenzione stradale in inverno, è indispensabile disporre di un punto d’appoggio nella zona del passo. Gli edifici e i locali attualmente utilizzati a tale scopo sono di proprietà privata, sono troppo piccoli e non soddisfano i requisiti odierni.

Già un anno fa il Governo aveva incaricato lo studio d’architettura di Coira Bearth & Deplazes, quale vincitore di un concorso d’architettura, di realizzare il nuovo punto d’appoggio. Una particolarità del progetto è data dalla cosiddetta camera oscura situata in cima alla torre, la quale rappresenta un’attrazione accessibile al pubblico. La camera oscura potrà essere visitata nei mesi estivi e ha potenzialità in termini turistici.

Il programma sportivo BCG riceve un ulteriore sostegno

Il Governo grigionese sostiene ulteriormente il progetto BCG Sportkids con un contributo dal fondo per lo sport. Per gli anni di attività 2018 – 2021 concede contributi per un massimo di 450’000 franchi. BCG Sportkids è un programma di promozione delle nuove leve lanciato nell’autunno 2004 nel Cantone dei Grigioni e destinato ai bambini di cinque e sei anni. Il programma si pone l’obiettivo di promuovere l’attività motoria generale dei bambini, di contrastare la crescente carenza di movimento già nell’infanzia e di favorire l’accesso alle associazioni sportive. Attualmente sono circa 630 i bambini che si allenano in 35 luoghi diversi.

Ulteriori informazioni su BCG Sportkids


Cancelleria dello Stato dei Grigioni

6 COMMENTI

  1. risposte ad Achille Zala:
    – da quanto so io il Passo è aperto tutto l’anno già dal 1965.
    – il grande garage attuale dietro all’Albergo è privato e naturalmente rimane, serviva alla ditta che teneva aperto il passo fino ad alcuni anni fa. Perchè il Cantone non usi ( affitti) questo garage esistente e ne costruisca invece uno nuovo non mi è chiaro.

    • Il Cantone quanto sembra ha soldi per uno STATUS sul BERNINA
      10epiü milioni di frs.
      Dopo 50 anni non sono ancora riusciti a trovare una soluzione per la
      strada che porta al bel paese di VIANO!!!Cosa aspettano forse che succeda
      Una brutta disgrazia…speriamo di no!O magari non ci saranno piü soldi!
      PS.se ben ricordo la ditta che teneva il passo ben PULITO era Battaglia si
      erano altri tempi ma buoni!