La Piccoli Frutti promuoverà l’innovazione nell’economia agroalimentare nei Grigioni

0
549
Nicolò e Luisa Paganini

Il Cantone dei Grigioni si impegna a favore di un’economia agroalimentare grigionese vitale, innovativa e a elevato valore aggiunto. In occasione della nuova fiera GUARDA!, che punta sul carattere regionale, sull’esperienza e sulle emozioni, l’Ufficio per l’agricoltura e la geoinformazione e il Plantahof informano in merito alle proprie attività nel settore della promozione dell’innovazione. Inoltre quest’anno alpinavera conferirà il premio per l’innovazione alla comunità di produttori Scarnuz Grischun.

Affinché l’economia agroalimentare grigionese possa creare i presupposti per realizzare prodotti di valore particolarmente elevato e dare avvio a partenariati a lungo termine e sostenibili, il Cantone investe nella promozione di progetti innovativi e di lavori di base. Può ad esempio sostenere lo sviluppo di nuovi rami produttivi innovativi o ad esempio sostenere anche la commercializzazione di prodotti agricoli.

Promuovere i prodotti caprini
Il centro di competenze per il bestiame minuto del Plantahof ha il compito di coinvolgere gli agricoltori nell’allevamento di bestiame minuto e di rendere popolari tra i consumatori latticini e carne di capre e pecore. La qualità dei prodotti caprini e ovini realizzati oggi secondo metodi professionali è fortemente aumentata. Tali prodotti rappresentano un’eccellente alternativa ad altri latticini e prodotti a base di carne. In vista della fiera GUARDA! è stato prodotto il video “Prodotti a base di latte di capra – Una nicchia con buone prospettive per il Cantone dei Grigioni”. Il video sarà proiettato per la prima volta in occasione della fiera GUARDA! e ha lo scopo di informare il pubblico e le classi scolastiche nonché di fungere da punto di partenza per avvicinarsi al tema dell’allevamento di capre.

Link: video “Prodotti a base di latte di capra – Una nicchia con buone prospettive per il Cantone dei Grigioni”

Storie di successo per iniziative di commercializzazione regionali
Altri filmati presentano le storie di successo nella commercializzazione di prodotti agricoli regionali di alta qualità. Il filmato più recente di questa serie presenta l’azienda Piccoli Frutti di Nicolò Paganini in Valposchiavo. La famiglia ha puntato con grande successo sulla coltivazione di bacche. Nella lavorazione sono stati sviluppati diversi nuovi prodotti quali marmellate, succhi destinati alla ristorazione o aceto. I prodotti sono certificati come prodotti dei Grigioni (“ein Stück graubünden” e “regio.garantie”) e come prodotti di montagna. Le marmellate sono anche state inserite nella linea Pro Montagna di Coop.

Link: video “Piccoli Frutti”

Il premio per l’innovazione di alpinavera assegnato a Scarnuz Grischun
Il premio per l’innovazione 2017 di alpinavera viene conferito alla comunità di produttori Scarnuz Grischun. Alpinavera conferisce un premio per l’innovazione alle imprese che commercializzano con successo i loro prodotti, che presentano la loro strategia di commercializzazione e che la possono presentare al pubblico con un breve spot. Al giorno d’oggi, la capacità di comunicare con i clienti anche mediante i social media e i media digitali risulta essere un elemento sempre più importante. Il consumatore cerca non soltanto il contatto diretto, bensì anche il contatto virtuale per informarsi e per decidere in merito all’acquisto.


Ufficio per l’agricoltura e la geoinformazione / Plantahof