Traffico ferroviario perturbato a causa della neve

0
226

Traffico ferroviario perturbato questa mattina sulla linea del San Gottardo a causa delle forti nevicate. La tratta è interrotta per una durata indeterminata tra Erstfeld (UR) e Biasca, hanno comunicato le Ferrovie federali svizzere (FFS). La linea del Bernina tra Pontresina (GR) e Poschiavo (GR), bloccata in un primo tempo a causa dei binari innevati, è stata riaperta. Nelle Centovalli manca la corrente in diverse località.

I treni RegioExpress Erstfeld-Bellinzona sono soppressi tra Erstfeld e Biasca, come anche i Panorama Express. Bus sostitutivi circolano sulla linea Erstfeld – Airolo – Biasca. Anche il resto del traffico ferroviario regionale ticinese rimane limitato. Circolano bus sostitutivi.

I convogli passeggeri possono circolare normalmente attraverso la galleria di base del San Gottardo, ha riferito all’ats un portavoce delle FFS. La circolazione dei treni merci è invece stata interrotta per dare la precedenza ai viaggiatori.

Sulla linea del Bernina, nei Grigioni, tra Pontresina e Poschiavo i treni, bloccati in un primo tempo a causa della intense precipitazioni nevose, hanno ripreso a circolare dopo la rimozione del manto bianco dai binari, ha comunicato la Ferrovia retica (RhB). Poiché anche la strada del passo del Bernina è chiusa, non è stato possibile mettere a disposizione servizi sostitutivi.

Nelle Centovalli, diverse località sono al buio e lo resteranno probabilmente fino al pomeriggio, si legge sul sito della RSI. In Vallese, sempre a causa della neve, è interrotta la linea Martigny – St. Gervais tra Châtelard-Frontière e Charmonix, aggiungono le FFS, precisando che sono da considerare ritardi e soppressioni di treni.


Ats