Rivitalizzazione, accettato all’unanimità il postulato PDC

0
489

Durante la seduta di lunedì 11 dicembre, la Giunta ha accettato all’unanimità il postulato presentato dal PDC il 20 novembre scorso, riguardante “lo stato dei lavori nella revisione della pianificazione locale, con particolare riferimento allo spazio riservato alla rivitalizzazione dei corsi d‘acqua”.

Dal canto suo, anche il Consiglio comunale si è espresso favorevolmente, affermando inoltre che il “postulato è formalmente corretto”. Delle riserve, invece, sono state espresse riguardo al punto 5, nel quale viene chiesto di redigere un’analisi socioeconomica sulle conseguenze che la rivitalizzazione potrebbe avere nel Comune di Poschiavo, specialmente per il mondo dell’agricoltura.

Il Podestà Alessandro Della Vedova ha infatti spiegato che, nel caso in cui si intenda affidare un incarico esterno per effettuare l’analisi socioeconomica, questa a a sua volta creerà dei costi non indifferenti. Per questo motivo è stata proposta una ricerca da svolgersi con risorse interne e, nel caso ce ne fosse bisogno, procedere ad un incarico esterno.

In coda all’assemblea, oltre alla comunicazione dello scadenziario di massima delle sedute di Giunta prevista per il 2018 (dieci in totale, una in più rispetto al 2017, la prima è fissata il 22 gennaio), i consiglieri hanno votato all’unanimità il mantenimento al 100% della quota per gli acquisti d’immobili da parte di persone all’estero. Le motivazioni di questa proposta, così ha spiegato il Consiglio comunale, sono da ricercare nel fatto che negli ultimi 40 anni sono stati 27 gli acquisti effettuati, mentre nessuno è stato registrato nel 2017.


Marco Travaglia

Caporedattore e membro della Direzione