Le stazioni della Ferrovia retica diventano sportelli pacchi

0
655

Con la prestazione PickPost, inviare e ricevere pacchi è semplice ed è possibile farlo approfittando di orari di apertura prolungati. Nel Cantone dei Grigioni la Posta amplia notevolmente con un solo slancio la sua rete di punti di servizio per questa offerta. Dal 15 gennaio 2018, 15 stazioni della Ferrovia retica fungeranno anche da punti PickPost.

Tale ampliamento è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra la Ferrovia retica e la Posta. Oltre al ritiro di invii con indirizzamento diretto (PickPost), nelle stazioni è possibile anche impostare pacchi. I collaboratori allo sportello della Ferrovia retica vengono debitamente formati dalla Posta.

Le nuove prestazioni sono disponibili presso le biglietterie di 15 stazioni della Ferrovia retica servite: Arosa, Davos Platz, Disentis, Domat/Ems, Ilanz, Klosters Platz, Pontresina, Poschiavo, Samedan, Schiers, Scuol, St. Moritz, Thusis, Tiefencastel, Zernez.

Gli sportelli delle stazioni offrono orari di apertura interessanti e nella maggior parte dei casi sono aperti anche il sabato e la domenica. «Siamo lieti di questa cooperazione con la Ferrovia retica e di poter ampliare notevolmente la nostra rete di punti di servizio», afferma Thomas Baur, responsabile RetePostale. «I nuovi punti sono ubicati idealmente, soprattutto per i pendolari, che in futuro potranno ritirare o impostare i pacchi mentre si recano al lavoro o rientrano a casa». Anche Renato Fasciati, direttore della Ferrovia retica, è soddisfatto: «Siamo sempre pronti a collaborare e a sfruttare sinergie nei nostri punti vendita a favore dei clienti».

L’offerta PickPost consente di inviare e ricevere pacchi presso circa 2400 punti PickPost dislocati in tutta la Svizzera. Si tratta di una prestazione che sta registrando un aumento della domanda, in quanto in tutta la Svizzera gli acquisti online sono in continua crescita. Al tempo stesso, le persone sono sempre più mobili e si trovano più raramente in casa quando arriva l’addetto al recapito.

Cambiano le abitudini e di conseguenza cambiano le richieste nei confronti della Posta. I clienti desiderano ricevere le ordinazioni in un luogo di loro scelta e poter talvolta ritirare un pacco anche di sera o nel fine settimana. I punti PickPost soddisfano questa esigenza, in quanto in genere osservano orari di apertura interessanti. Inoltre, sono spesso ubicati in zone centrali o in una posizione ben servita dalle vie di comunicazione, come ad esempio presso negozi al dettaglio, stazioni ferroviarie o stazioni di servizio.