A Poschiavo inizia il catechismo

Sabato 15 settembre

0
428

L’introduzione del nuovo modello di insegnamento della religione ha posto diversi interrogativi alle comunità cristiane, che avranno meno tempo a disposizione, di fatto, per preparare bambini e ragazzi ai sacramenti dell’Iniziazione cristiana (prima Confessione, prima Comunione e Cresima). Al contempo verrà meno anche un tempo prezioso di educazione alla fede, per cui la Parrocchia – attraverso il ministero dei presbiteri e dei catechisti – aiuta i genitori, ai quali spetta il compito primario di annunciare il Vangelo ai propri figli.
Con queste premesse, già da alcuni mesi – su impulso anche del Centro catechistico di Coira e del Rettorato per l’insegnamento della religione –, abbiamo pensato di attivare una proposta per bambini e ragazzi delle elementari che, in parrocchia, si aggiunga alla formazione offerta nelle ore di religione a scuola. Come spiegato già ai genitori, in occasione di un incontro con loro lo scorso mese di giugno, non si tratta di una proposta “obbligatoria” o di tipo “scolastico”, ma vuole essere un aiuto che la comunità parrocchiale offre alle famiglie per aiutarle nell’educazione alla fede dei figli. Sarà occasione anche perché le nuove generazioni scoprano negli ambienti parrocchiali un luogo in cui sentirsi accolti e sperimentino la dimensione comunitaria, senza la quale non si può vivere la fede.
L’idea è quella di mantenere una cadenza mensile negli incontri che potranno essere rivolti a tutte le classi elementari o differenziati per gruppi o fasce di età.
Cominceremo sabato 15 settembre, con un incontro per tutte le classi elementari alle ore 15, in centro parrocchiale.

Inizio catechismo 2018