Nuova etichetta per il Giovanni Segantini della casa vinicola Fratelli Triacca

0
671

Lunedì 24 settembre, presso la Tenuta la Gatta di Bianzone, la casa vinicola Fratelli Triacca ha presentato la nuova veste del vino dedicato a Giovanni Segantini.

Fino ad oggi, ad ornare il vino era il famoso quadro “Mezzogiorno sulle alpi”. L’azienda ha ora deciso di dare un nuovo volto alla bottiglia potendo contare sul sostegno della signora Gioconda Segantini, erede diretta dell’importante artista, che durante la presentazione ha avuto parole di elogio per l’iniziativa. La scelta è ricaduta sul dipinto “La raccolta del fieno”, altro famosissimo quadro di Segantini, dipinto nel periodo in cui l’artista soggiornò a Savognin. Originariamente la tela aveva un formato più orizzontale rispetto a quello che conosciamo e inoltre non riportava le montagne e le nuvole sullo sfondo.

Al ritorno da una mostra dove era stato premiato con una medaglia d’oro, il quadro era però leggermente sciupato e ciò spinse Segantini ad aggiungere un pezzo di tela.
Durante la serata è intervenuta anche l’enologa Barbara Tamborini che ha fatto conoscere ai presenti alcune curiosità su questo prodotto, la cui commercializzazione con la nuova etichetta avverrà a partire da inizio 2019.


Selena Raselli