Le Prese: Identificati gli autori dei danneggiamenti

0
1283

La Polizia cantonale dei Grigioni ha identificato le persone colpevoli di aver danneggiato delle sculture sulla riva del Lago di Poschiavo. I fatti risalgono allo scorso mese di luglio. Gli autori hanno confessato.

Nella notte tra il 7 e l‘8 luglio scorso, cinque giovani della zona, di età compresa tra i 17 e i 18 anni, avevano danneggiato nella baia di Botul, cinque sculture in legno. Le sculture facevano parte dell’Expo Valposchiavo 2012. Inoltre, i cinque avevano danneggiato l’arredamento di un albergo. I danni ammontano a oltre 20’000 franchi. I giovani sono stati denunciati al Magistrato dei minorenni e al Ministero pubblico dei Grigioni.


Polizia cantonale