Nei Grigioni lanciato il progetto per internet ultraveloce

0
78

Dotare i Grigioni di internet ultraveloce: è il progetto del Governo retico, che vuole rendere le varie regioni del cantone maggiormente attrattive, mettendo loro a disposizione allacciamenti a banda larga equivalenti a quelli dei grandi agglomerati svizzeri.

Un allacciamento con banda ultralarga competitivo e concorrenziale è un presupposto importante per portare avanti la trasformazione digitale nei Grigioni, indica oggi in un comunicato il Dipartimento cantonale dell’economia pubblica e socialità.

Il potenziamento delle infrastrutture di rete, in modo da trasformarle in autostrade dell’informazione, sarà di competenza delle regioni, i cui lavori saranno sostenuti da un team cantonale di esperti che fornirà assistenza dal profilo tecnico.

Il fabbisogno di economia, turismo, amministrazioni, scuole, strutture di approvvigionamento e privati in termini di qualità degli allacciamenti è in continua crescita per via di applicazioni a forte intensità di dati, afferma il Governo. Un collegamento veloce a internet rappresenta quindi un fattore sostanziale per lo sviluppo economico delle regioni.

“In base a calcoli e stime, si legge nel comunicato, bisogna ritenere che la necessità di mezzi di promozione cantonali ammonterà a un importo compreso tra 35 e 70 milioni di franchi”.


ATS