Ospite della rassegna i monologanti ”Vocis Imago” di Federica Gennai

0
73

Sabato 16 febbraio 2019 alle 20.30 in Casa Besta a Brusio, la rassegna teatrale i monologanti propone la performance/concerto VOCIS IMAGO, con Federica Gennai.

VOCIS IMAGO è un viaggio attraverso le possibilità della voce umana.
Voce come archetipo, forma universale del parlato, in un percorso che esplora sia la materia primitiva di cui è composta, sia le molteplici potenzialità espressive della parola, che viene smembrata, destrutturata, analizzata nel dettaglio, per poi diventare vera protagonista.

La performance si articola attraverso un repertorio che riprende la tradizione (J. Cage, L. Berio), fino ad arrivare a composizioni originali di autori contemporanei, tra cui la stessa Gennai, scritte per questo spettacolo.
Composizioni: J. Cage, L. Berio, F. Gennai, S. Giannotti, S. Chelotti
Testi: F. Gennai, B. Feijoó Fariña , H. Battaglini

Vocalità eclettica, cantante, compositrice, arrangiatrice. Laureata Summa cum laude al Conservatorio G.B.Martini di Bologna in musica jazz. Si dedica, oltre che al canto jazz, alla sperimentazione vocale e alla composizione anche in ambito contemporaneo, esibendosi in importanti festival e rassegne in Italia e all’estero. “Miglior talento femminile del jazz italiano” nel 2006 al concorso C.Bettinardi. Finalista, nel 2014, alla XVII edizione del “Concorso internazionale di composizione ed arrangiamento per orchestra jazz” del Barga Jazz Festival. Federica Gennai ha all’attivo la pubblicazione di 3 progetti discografici a suo nome: “Mingus’ sound of love” (SamJazz, 2007), “Our Interplay”(Philology, 2016) del collettivo Interpolar 4tet e “Come Hell Or High Water”(Naked Tapes, 2017). Esegue e/o sono eseguite sue composizioni in rassegne, festival e concerti in importanti Teatri, Jazz Festival e Club.
Dal 2017 è docente di Canto Jazz per Didattica della Musica presso l’Istituto Musicale “P.Mascagni” di Livorno.


I monologanti, i prossimi appuntamenti della rassegna in breve

Welcome di e con Beppe Casales. Sabato 16 marzo 2019 ore 20.30.
Uno spettacolo sulle migrazioni umane che nasce dalla partecipazione di Beppe Casales alla campagna di solidarietà attiva e monitoraggio #overthefortress al campo di Idomeni e nei campi governativi greci.

Topo Federico di e con Roberto Anglisani. Sabato 20 aprile 2019 ore 17.
Spettacolo di narrazione tratto dalle “Storie di Federico” di Leo Lionni. Lo spettacolo è adatto a un pubblico di ogni età.

Informazioni e prenotazioni:
monologanti.casabesta@gmail.com, +41 (0)77 466 76 62
Entrata: Spettacolo singolo 15 CHF

Per scaricare la locandina clicca qui.


Comitato organizzativo