Concerto di musica per ottoni gravi

0
174
Fonte: www.vincenzatoday.it

L’Associazione Bandistica Svizzera ha decretato il 2019 anno degli ottoni gravi. L’obiettivo è di avvicinare questi strumenti al pubblico e far conoscere la letteratura musicale in questo ambito. Corno, eufonio, trombone e tuba sono dei begli esempi di questa famiglia di strumenti a fiato.

L’ensemble transfrontaliero, formato da appassionati musicisti amatoriali, è nato nel 2017 nell’ambito di un corso di approfondimento ed è lieto di proporre un momento musicale sabato 23 marzo alle ore 17.00 presso la sala della casa Besta a Brusio; l’entrata è libera. Sotto la guida dell’inossidabile Ivan Nussio, che ha arrangiato con passione i pezzi per l’ensemble, si potranno ascoltare brani di diverse epoche e generi: dai classici ai moderni, dal sacro al popolare, a brani famosi di colonne sonore cinematografiche.

Presenteremo anche un brano inedito scritto dalla maestra Ramona Plozza di Brusio. Il sound degli ottoni gravi è particolarmente pieno e caldo; col repertorio scelto siamo sicuri di proporre una piacevole ora di musica che trovi il gradimento di un vasto pubblico. Niente di digitale, nessun supporto tecnico: pura vibrazione di ottoni e onde sonore che risvegliano sentimenti.
A presto in Casa Besta!


Simone Jenni