Concerto Brass & Melgasch Band in Casa Besta

0
174

Sabato 30 marzo 2019, al termine dell’assemblea dei soci Pgi Valposchiavo, la Brass & Melgasch Band onora la serata con un’esibizione speciale dedicata alla musica leggera italiana in versione swing.

 

Un omaggio alla musica italiana in chiave swing

Con un programma che copre circa un secolo di musica italiana, la band transfrontaliera presenterà una carrellata di famosi brani del repertorio leggero italiano. Farà tornare il pubblico con la mente agli albori dello swing italiano del leggendario trio Lescano e di Gorni Kramer. Lo porterà a rivivere gli anni ’50, all’insegna del mito a stelle e strisce di Renato Carosone e Fred Buscaglione. Ancora, lo farà sognare attraverso gli amori da spiaggia, cantati negli anni del boom economico italiano, gli anni ’60. Passando poi per autori quali Paolo Conte e Bruno Martino, il pubblico approderà verso la musica canzonatoria di Renzo Arbore e compagni. In un’ora di concerto un secolo di storia in musica con brevi interventi illustrativi per informare e orientare il pubblico sui brani proposti.

Formatasi una decina di anni fa per rallegrare l’annuale festa di San Romerio, la Brass & Melgash Band nasce da un gruppo di amici accomunati dalla medesima passione: la musica.
Sentendo il nome del gruppo immediatamente una domanda sorge spontanea: cosa mai vorrà dire Brass & Melgasch Band? Brass indica semplicemente la famiglia degli ottoni in inglese (quindi la tromba, il trombone e il basso tuba), mentre, più complicato per quelli che non conoscono il dialetto, il termine melgásc che indica la parte di “scarto” della pannocchia e con tono canzonatorio, si riferisce alla famiglia dei legni (clarinetto, sax alto e sax tenore).
Composta da musicisti professionisti, alla tromba Antonio Zanolari fondamentale per i suoi arrangiamenti e le trascrizioni dei brani del nostro repertorio ed al sax alto Simone Rinaldi, il gruppo si completa con i non meno importanti musicisti dilettanti: Michele De Piazzi al sax tenore, il fratello Gabriele De Piazzi al basso tuba, Paolo Manusardi al trombone, Marco Vesnaver al clarinetto e Gioele Della Vedova alla batteria.


Appuntamento

Sabato 30 marzo 2019, ore 20.30
Brusio, Casa Besta
Ingresso libero

Prima dell’appuntamento ricordiamo ai nostri soci che alle ore 19.30 si svolgerà l’Assemblea ordinaria della Pgi sez. Valposchiavo. Invitiamo quindi soci e nostri simpatizzanti a partecipare all’intera serata che prevede per finire un rinfresco, momento spensierato per condividere sensazioni e opinioni riguardo al concerto e all’assemblea.


Informazioni: www.pgi.ch/valposchiavovalposchiavo@pgi.ch – Tel. +41(0)81 834 63 17