Brusio, Comunicato inerente la seduta del Consiglio comunale

0
384

1. Apertura, saluto. Approvazione dell’ordine del giorno

Dopo l’apertura con il saluto del Presidente comunale l’ordine del giorno viene accettato all’unanimità con l’inserimento di un nuovo punto “Discarica Castelett: nuovo tariffario”.

2. Protocollo della seduta del 11.03.2019
Il protocollo viene accettato all’unanimità senza aggiunte o correzioni.

3. Concorso di concessione per la gestione del centro inerti di Motta di Miralago

Introduzione
Il Comune di Brusio intende assegnare in concessione lo sfruttamento di un sedime circoscritto presso l’attuale cava Motta di Miralago (MdM), inteso quale possibilità di estrazione e lavorazione di materiale inerte.

I vari elementi del centro devono tuttavia essere coerentemente pianificati e autorizzati, prima di permettere ad una ditta o ad un consorzio di ditte di installare i propri impianti.

Le principali strutture riguardano la lavorazione degli inerti (ILI) e la confezione di calcestruzzo (CLS), oltre ad una serie di installazioni logistiche attigue (depositi, pesa autocarri, lotta antipolvere, bacino di accumulo, trattamento acque).

Basi per la concessione
Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la procedura di concorso per la concessione di preparazione e gestione del nuovo Centro inerti Motta di Miralago. Si prevede di dare in concessione al miglior offerente la gestione del centro di MdM, ubicato su terreno comunale, per una durata di 25 anni, con possibili proroghe di 5 anni per un massimo di ulteriori 10 anni.

Le condizioni di concorso contemplano alcune particolarità, quali
• la richiesta di solide garanzie societarie e bancarie quali condizioni vincolanti di partecipazione al concorso
• l’obbligo di un monitoraggio ambientale costante
• l’impegno di dare priorità all’accettazione di materiali di scavo provenienti dalla Valposchiavo
• l’onere di sistemazione e ricoltivazione delle tappe di riempimento concluse.

Nella valutazione delle offerte saranno premiati – oltre alle tasse di concessione offerte a favore del Comune – la presentazione di un concetto d’impiantistica e di gestione, ambientalmente sostenibile e duraturo.

La pubblicazione del concorso è prevista entro fine marzo 2019, l’inoltro delle offerte 2 mesi più tardi. L’assegnazione della concessione sarà subordinata:

• all’approvazione della revisione della pianificazione locale e della convenzione di concessione, che a loro volta sottostanno a votazione popolare da parte del Comune di Brusio.
• alla crescita in giudicato della licenza edilizia e all’autorizzazione d’esercizio del Centro.

4. Ricorsi tasse rifiuti e IDA

Il Consiglio comunale dopo aver valutato i vari ricorsi decide di respingerli e mantenere le tasse così come decise precedentemente.

5. Risposta alla petizione concernente la raccolta dei rifiuti

Il Consiglio comunale respinge l’accusa mossa dai firmatari della petizione di aver agito in modo arbitrario e comunica che intende mantenere e sviluppare il concetto di raccolta dei rifiuti tramite le piazze con contenitori seminterrati.
Come già comunicato la popolazione verrà informata tramite una circolare a tutti i fuochi.

6. Delibera dei lavori di risanamento terreno del poligono di tiro a Campascio

Dopo aver valutato le tre offerte inoltrate entro il termine prestabilito (28.02.2019), il Consiglio comunale assegna, tramite procedura “incarico diretto”, i lavori di risanamento terreno del poligono di tiro a Campascio alla ditta P. Pianta SA di Campocologno per l’importo di CHF 44’787.40 (IVA inclusa).

7. Discarica Castelett: nuovo tariffario

Considerando lo stato della discarica Castelett e i crescenti costi di manutenzione il Consiglio comunale decide all’unanimità di aumentare le tariffe a CHF 8.00 al m3, questo a partire da aprile 2019.

8. Delibera lavori IDA Li Geri – ottimizzazione nitrificazione
Il Consiglio comunale assegna, tramite procedura “incarico diretto”, i lavori di ottimizzazione della nitrificazione alla ditta Roshard AG di Brüttisellen per l’importo di CHF 35’756.40 (IVA inclusa).

9. Informazione incontro con responsabili La Posta SA

Il Presidente comunale Plozza informa il Consiglio comunale sull’esito dell’ultimo incontro con i responsabili della Posta SA. Il concetto presentato durante la serata informativa del 2 novembre 2018 non è cambiato e La Posta SA intende chiudere l’ufficio postale attuale e aprire una filiale in partenariato. La decisione spetta unicamente alla Posta SA.
Il Consiglio comunale prende atto di quanto presentato e all’unanimità decide di non essere interessato ad assumere il compito di gestire la filiale presso l’amministrazione.

10. Commissione edile

Competenza comunale

Il Consiglio comunale approva la seguente domanda di costruzione:

• Fam. Marco e Sheila Hossmann – Tozzini, 7743 Brusio.
Nuovo annesso al fabbricato no. 401 sulla particella no. 1161 in località Prati, Brusio. Zona residenziale R2 (ZR2).

• Stefano Merlo, Piazzo, 7743 Brusio.
Aggiunta nuovo giardino d’inverno, modifica ingresso e aperture all’edificio no. 69 sulla particella no. 2066 a Cà Zur, 7744 Campocologno. Zona residenziale R2 (ZR2).

Competenza cantonale
Prima di pronunciarsi definitivamente, il Consiglio comunale sottopone alle competenti Autorità cantonali per il relativo benestare la seguente domanda di costruzione:

• Vitali – Rampa Franco e Ilaria, Cölögna, 7742 Poschiavo.

Rifacimento tetto, coibentazione facciate, posa drenaggio edificio no. 556 / 556A sulla particella no. 2949 e modifica profilo stradale particella no.37 in località Golbia, 7743 Brusio.
Zona Agricola (AG) / Altro territorio comunale (ATC) / Zona di protezione del paesaggio (PP) / Zona di pericolo elevato 1 (P1).

11. Richieste di contributo

• Comitato organizzativo Sagra della Castagna: all’unanimità il Consiglio comunale sostiene la manifestazione con un importo pari a CHF 3’000.00.
• Regione Bernina: all’unanimità il Consiglio comunale sostiene il progetto Camera Oscura con l’importo richiesto di CHF 8’100.00.

12. Info e varia
• Il Presidente comunale ricorda a tutti che domenica 31 marzo 2019 alle ore 14.00 presso la palestra di Brusio è prevista l’Assemblea straordinaria.

Dopo alcune ulteriori informazioni la seduta è tolta.


Brusio, 26 marzo 2019

AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Cittadini legittimati e interessati a ulteriori dettagli potranno rivolgersi alla Cancelleria comunale.