Ospite della rassegna i monologanti Topo Federico, di e con Roberto Anglisani

0
129

Sabato 20 aprile 2019 alle 17:00 in Casa Besta a Brusio, la rassegna teatrale i monologanti propone lo spettacolo TOPO FEDERICO, di e con Roberto Anglisani
A seguire un rinfresco, occasione per salutarci in attesa della prossima stagione, che inizierà il 29 settembre 2019

 

Rassegna treatrale i monologanti stagione 2018/2019 – Spettacolo per bambini

Dalle “Storie di Federico” di Leo Lionni Federico è un topo sognatore, mentre gli altri lavorano lui raccoglie parole con cui crea delle bellissime storie. Nelle sue storie viene creato un mondo fantastico nel quale vivono grandi amici, identici da piccoli ma che crescendo diventano molto diversi è la storia del pesciolino che voleva essere una rana. Ci sono topini che pur di essere amati vorrebbero avere le ruote al posto delle zampe. Un pesciolino che ricorre alla fantasia per vincere contro un pesce grosso e affamato. Federico racconta vere e proprie epopee. Storie che ci parlano di identità, di solidarietà, di ricerca di sé, di confronto e d’incontro con gli altri. Aspettando la primavera che deve arrivare.

Roberto Anglisani (1955) inizia la sua carriera artistica a Milano, nella Comuna Baires. In questo gruppo riceve una specie di “imprinting teatrale” basato sul principio che l’attore deve essere un portatore di verità in scena. Comincia così il suo percorso di studio del Metodo Stanislawskj. Lo studio di questo metodo sarà ampliato, attraverso esperienze di training fisico con attori di Grotowsky. E sarà approfondito attraverso gli incontri con altri maestri come Raul Manso (Studio dell’Attore – Milano) e Dominic De Fazio (Actor’s Studio – New York). Intorno alla metà degli anni 80 Roberto Anglisani incontra Marco Baliani e lavorando con lui, trova nel linguaggio della narrazione teatrale la possibilità di mettere a frutto le esperienze fatte durante la sua formazione, da una parte il lavoro sul corpo e la sua espressione e dall’altro il lavoro sensoriale e quello sul mondo interiore del personaggio. Anglisani dà vita ad una narrazione teatrale che ricorda il cinema. Le sue parole, i suoi gesti evocano nello spettatore immagini tanto concrete da poter essere paragonate ad un film.

Per scaricare la locandina clicca qui.

Informazioni e prenotazioni:
monologanti.casabesta@gmail.com, +41 (0)77 466 76 62
Entrata: Bambini (fino a 12 anni) 5 CHF; adulti 15 CHF


Comitato organizzativo