Votazione popolare per il rinnovo degli impianti Repower

0
175

Le cittadine e cittadini del Comune di Poschiavo esprimeranno il 19 maggio 2019 la loro volontà sulla proposta di “Aggiunta alle Concessioni 1997 in merito agli impianti idroelettrici di Repower AG in Valposchiavo e la Convenzione di riversione in merito agli impianti esistenti di Campocologno I“.

Repower intende anticipare il rinnovo degli impianti esistenti di Cavaglia e Robbia (salto superiore) prima della realizzazione del Progetto AP Lagobianco.
I lavori implicheranno pure delle opere di rivitalizzazione che incideranno fortemente sul regime di coltivazione di vaste aree di suolo fertile adibito all’agricoltura.

L’Associazione Agricola Poschiavo (AAP) sostiene i progetti di Repower che è di fatto il maggiore datore di lavoro operante sul territorio del Comune di Poschiavo.
A prescindere da questa realtà economica vitale per il Comune, l’AAP si è sempre e comunque opposta, critica tuttora e continuerà a stigmatizzare le misure di rivitalizzazione a causa della loro mole spaziale, per i loro non sempre plausibili vantaggi ecologici e per la gestione in generale della problematica. Va detto per inciso che queste incognite sono originate dalle imposizioni definite nella legge federale sulla protezione delle acque (LPAc), scaturita a suo tempo da una iniziativa delle cerchie ambientaliste e dei pescatori svizzeri. Perciò Repower è tenuta a realizzare delle misure di compensazione ecologiche principalmente lungo il corso del Poschiavino; senza queste opere la legge superiore non permette il rinnovo degli impianti.
Malgrado i grossi problemi legati alle rivitalizzazioni, l’AAP mantiene gli impegni assunti a suo tempo in merito al progetto Lagobianco. L’AAP e la Repower AG intendono procedere congiuntamente, in modo concreto e con l’obiettivo dichiarato di volere minimizzare la distruzione reale di terreno fertile ottimizzando comunque l’effetto ecologico delle opere di rivitalizzazione.
L’Associazione Agricola Poschiavo (AAP) invita le Cittadine e Cittadini del Comune di Poschiavo ad accettare con un SI nell’urna il progetto di rinnovo degli impianti idroelettrici di Repower. Siamo convinti che questi investimenti avranno un forte impatto su tutta l’economia del Comune. Pur mantenendo una sua posizione critica, ma sempre chiara e positiva, l’agricoltura del Comune di Poschiavo ha sempre sostenuto Repower nei suoi progetti, purché sensati e congruenti. Non vi deluderemo anche in futuro!


Per il comitato AAP
L’addetto stampa Daniele Raselli