Risultato lusinghiero per Badilatti al Giro di Romandia

0
1332
Matteo Badilatti nella crono di Ginevra - 5 maggio 2019 - Fonte: www.srf.ch

È terminata con un risultato più che lusinghiero l’avventura del 26enne ciclista valposchiavino Matteo Badilatti al Giro di Romandia, che si piazza al 31° posto della classifica finale, a 7’36” di distacco dal vincitore Primoz Roglic, e primo dello “Swiss Cycling Team”.

Dopo essere riuscito a contenere il distacco dai primi nella classifica generale durante le due tappe di montagna di venerdì e sabato scorsi, oggi è andata decisamente peggio nella prova a cronometro presso la città di Calvino, in cui ha lasciato sull’asfalto 3’12” rispetto al vincitore della tappa e del tour Primoz Roglic.

Oltre a piazzarsi primo della sua squadra Matteo è il terzo fra i corridori svizzeri in gara, dietro Mathias Frank della “AG2R La Mondiale” e Sébastien Reichenbach della “Groupama – FDJ” (giunti rispettivamente al 12° e al 21° posto della classifica finale). Un risultato, quello ottenuto al Giro di Romandia, indubbiamente positivo, che lo proietta verso nuove avventure nel mondo del ciclismo professionistico intrapreso da poco più di un anno.

La 73a edizione del Tour de Romandie è stata dominata dal ventinovenne sloveno Primoz Roglic, che ha concesso il bis dopo il successo ottenuto l’anno scorso e ha vinto tre delle cinque tappe in programma.


Achille Pola