Soddisfazione di Repower per il «sì» di Poschiavo e Brusio agli adeguamenti delle concessioni

0
288

La popolazione di Poschiavo e Brusio ha votato a favore dell’adeguamento delle concessioni del salto superiore e inferiore in Valposchiavo. Repower esprime la propria soddisfazione per il chiaro risultato della votazione. Si tratta di un passo importante verso il rinnovo completo e il mantenimento del valore delle centrali idroelettriche in Valposchiavo.

Repower sta programmando il rinnovo delle centrali idroelettriche in Valposchiavo. I lavori previsti richiedono un adeguamento delle concessioni esistenti. Le votazioni sull’adeguamento di tali concessioni si sono svolte domenica 19 maggio a Poschiavo e Brusio. Entrambi i Comuni hanno approvato il progetto.

Assicurare l’energia idroelettrica sul lungo periodo
Repower esprime la propria soddisfazione per la chiara approvazione da parte degli elettori. Questa decisione è un passo importante verso il rinnovo completo e il mantenimento del valore delle centrali idroelettriche in Valposchiavo. La realizzazione del progetto rafforzerà l’importanza dell’energia idroelettrica in Valposchiavo.

Per i lavori di rinnovo sono previsti investimenti complessivi per circa 150 milioni di franchi. Si prevede tra l’altro di rinnovare completamente la Centrale di Robbia dalle prese d’acqua fino allo sbocco nel Poschiavino. Inoltre, verrà completamente rinnovata la presa d’acqua a Miralago e verranno realizzate misure di risanamento nell’ambito della protezione delle acque. Nel quadro dei lavori sono previsti anche interventi di rivitalizzazione dei corsi d’acqua.


Repower