Un sentito grazie alla PER per aver sempre sostenuto e creduto nel nostro ospedale

0
206

Lo sviluppo in campo medico è stato caratterizzato in questi ultimi decenni da un progresso continuo e di livello sempre più avanzato, che ha coinvolto anche le piccole istituzioni socio sanitarie come la nostra, obbligate ad adeguarsi agli standard tecnologici più attuali per mantenere inalterata la propria competitività.

Se l’Ospedale San Sisto ha potuto costantemente adeguarsi alle necessità del momento, mantenendosi una struttura moderna e al passo coi tempi, ciò è stato anche grazie al prezioso lavoro svolto dalla PER nei suoi quasi trent’anni d’attività.

Da subito la PER ha creduto nell’importanza della sanità per lo sviluppo del territorio, concorrendo fattivamente non solo all’evoluzione della stessa, ma contribuendo anche a rafforzare la posizione del nostro ospedale da un possibile ridimensionamento a discapito di tutta la nostra regione.

Con l’inaugurazione delle nuove attrezzature per l’endoscopia, interamente finanziate dalla PER con la consegna ufficiale di CHF 118’000.00 lo scorso 10 maggio, si avvia a conclusione un periodo d’intensa collaborazione, in cui la PER ha beneficiato l’Ospedale San Sisto, mediante i contributi elargiti dal Fondo appositamente istituito, di una vasta gamma di strumenti strettamente necessari e d’ultima generazione, che negli anni ha sfiorato l’ammontare di un milione di franchi. Un impulso fondamentale che ha contribuito ad aprire nuove frontiere al nostro servizio sanitario, a favore di tutta la società.

Il Centro sanitario Valposchiavo coglie l’occasione per ringraziare di vero cuore la PER per l’intensità e l’importanza del suo sostegno a favore del nostra sanità. L’istituzione del Fondo Ospedale San Sisto è stato un progetto di successo, i cui risvolti sono stati tangibili per la nostra valle con sicure ripercussioni anche negli anni a venire.


Centro sanitario Valposchiavo