Sciopero donne, iniziative in tutto il cantone

0
165

Anche il cantone dei Grigioni si mobilita per lo sciopero nazionale delle donne del 14 giugno 2019: all’insegna del motto “rispetto, più tempo, salari più alti”, in tutte e tre le regioni linguistiche, da Poschiavo attraverso l’Engadina fino alla valle del Reno, sono previste iniziative in tutto il territorio cantonale.

Quasi 40 anni dopo l’inclusione dell’articolo sulla parità di genere nella Costituzione federale, la Svizzera non ha ancora raggiunto l’obiettivo della parità tra donne e uomini, si legge in una nota inviata oggi dall’Unione sindacale Grigione, cui fa capo il collettivo “Sciopero della donne Grigioni”.

Nonostante i progressi ci sono ancora molte lacune inaccettabili, soprattutto nel settore lavorativo e specialmente per quanto riguarda gli stipendi. Ma anche le difficoltà nel conciliare lavoro e famiglia, il sessismo e la violenza sono tra i motivi alla base dello sciopero del 14 giugno, aggiunge la nota.

Già il 10 giugno si terrà un primo incontro nella Alexanderplatz a Coira, momento iniziale dedicato soprattutto all’informazione e condivisione delle informazioni. Il collettivo invita tutte le donne dei Grigioni a partecipare allo sciopero per lanciare un
segnale forte. La partecipazione può essere manifestata in diversi modi: dalla presenza all’iniziativa a Coira ad una pausa caffè prolungata durante l’orario di lavoro fino a indossare qualcosa di colore viola o la spilla dell’iniziativa.


Ats