“L’insostenibile leggerezza degli scone”, Alexander McCall Smith

0
38

La vena feconda di Alexander Mc Call Smith non cessa per fortuna di distillare la sua lievità narrativa. Ecco l’ultimo romanzo del ciclo dedicato agli abitanti del caseggiato al numero 44 di Scotland Street, diventato il numero civico attuale più noto della narrativa britannica. Ma conviene, a chi ancora non conosce questo e gli altri due cicli dello scrittorescozzese nato in Botswana, cominciare dall’inizio…

Recensione scritta e video: http://circolodeilibri.ch/novita-da-leggere/l-insostenibile-leggerezza-degli-scone-.