La Terrasse du Suisse, un nuovo volto per l’ex Caffe’ Flora

0
1904

Negli ultimi anni, Poschiavo e in maniera particolare la Via da Mezz, hanno visto la ristrutturazione di molti edifici e attività storiche. Ultimo, ma solo in ordine di tempo, il totale rinnovo del fu Caffè Flora che, oggi, grazie alla presa in gestione da parte dell’Hotel Suisse, è stato ribattezzato ”La Terrasse du Suisse”.

I nuovi gestori, Gioele Gianoncelli e Massimo Tuena, dopo cinque intensi mesi di lavori (da gennaio a fine maggio), lo scorso 29 maggio hanno ufficialmente inaugurato, con grande successo di pubblico, il nuovo locale. L’edificio, di proprietà di Luca Plozza, più che un semplice rinnovo ha subito un vero e proprio rifacimento completo dei locali e della terrazza. Ne è uscito un locale moderno, che sposa la scelta dei materiali in legno e pietra alla funzionalità di un ambiente spazioso adatto a ogni tipo di occasione.

La Terrasse du Suisse, che sarà il nuovo punto di ristorazione per gli ospiti dell’Hotel Suisse, si prefigge di offrire ai suoi clienti un nuovo concetto di luogo di ritrovo, un’offerta che si differenzia da tutte quelle già esistenti a Poschiavo. Come spiega Gioele Gianoncelli: un locale ”multitasking”, non un semplice ristorante, pizzeria e aperò bar, ma l’opportunità di fare tutte queste cose insieme. Passare per un aperitivo, fermarsi per la cena e poi perchè no, anche per il dopo cena.

La cucina offerta dal ristorante sarà prevalentemente regionale, ma con spazio a qualche specialità. La pizzeria offrirà anche il servizio di asporto sia a pranzo che a cena. Un’ampia scelta di vini aperti e le birre spinate internazionali anticiperanno e accompagneranno i pasti, comodamente seduti nella terrazza completamente rimessa a nuovo o nei comodi tavoli interni.


Ivan Falcinella