Pilatus Aircraft ha scelto ancora Poschiavo

0
933
da sin: Kurt Bucher, Giovanni Jochum, Fabienne Mühlebach, Nicola Passini e Enzo Fruci

Pilatus Aircraft Ltd. è un’azienda aereonautica svizzera con sede a Stans, Canton Nitvaldo, che conta più di 2’400 dipendenti, provenienti da 57 differenti nazioni. Non da ultimo, la Pilatus Aircraft Ltd offre 13 diversi apprendistati.

Per la seconda volta l’azienda ha scelto il territorio del Comune di Poschiavo come luogo per far svolgere ai propri apprendisti 2 settimane di volontariato.

A questo proposito, giovedì 11 luglio, una piccola delegazione della direzione della Pilatus Werke ha reso visita agli apprendisti ed è stata salutata dal Podestà Giovanni Jochum.

I partecipanti in totale sono una settantina ma sono divisi sulle due settimane in due gruppi da 35. I ragazzi hanno un età compresa tra i 15 e i 18 anni, e durante il loro soggiorno in Valposchiavo, oltre a lavorare, hanno la possibilità di frequentare la piscina e il minigolf. Enzo Fruci, uno degli accompagnatori, afferma che i ragazzi sono motivati e si trovano molto bene in Valposchiavo.

Gli apprendisti si occupano principalmente di lavori di manutenzione, hanno sistemato vari sentieri, come quello di Urgnasch verso Selva, Mezdoss o il sentiero per le bici che da Camin arriva a Palü Granda. Si sono pure occupati di svuotare alcune “marmitte dei giganti” e hanno raccolto molti resti di ferro dell’ex skilift all’Ospizio Bernina.

Il cancelliere Nicola Passini afferma che il Comune è molto contento e soddisfatto di questa collaborazione, e continua dicendo che senza questo aiuto Poschiavo non avrebbe le risorse finanziarie, ma soprattutto umane per una simile cura del territorio. Sempre Passini ci comunica che si sta lavorando per stipulare un contratto a lunga scadenza, che vedrà gli apprendisti della Pilatus tornare in valle ogni due anni.

Una risorsa da non sottovalutare quindi, per salvaguardare le nostre latitudini.


Matilde Bontognali