L’ATE di Le Prese al Giardino dei Ghiacciai

0
327

Su invito di Giovanna e Romeo Lardi, martedì 13 agosto un bel gruppo di membri dell’ATE di Le Prese ha compiuto una gita a Cavaglia e si è goduto una magnifica giornata in mezzo alla natura visitando il Giardino dei Ghiacciai.

Il grosso della comitiva si è trovato alla stazione di Le Prese, è salito in treno e si è trovato con quelli che sono saliti in macchina all’entrata di quell’angolo incantevole che, grazie all’ incessante lavoro di tanti volontari, è diventato il richiamo turistico più esclusivo della valle. Abbiamo percorso l’itinerario delle impressionanti marmitte sotto la guida di Giovanna Lardi che ci ha illustrato l’ulteriore programma di sviluppo del giardino. Poi ci siamo radunati sotto il tendone in quell’angolo romantico sotto le rocce, in mezzo agli abeti secolari, al chioccolio della fontanella e allo scoppiettio del focolare. Da esso si spandeva un piacevole profumo di grigliata, che ci è stata servita insieme a un’insalata, un appetitoso risotto ai funghi annaffiato da un buon valtellina, seguito da un delizioso dolce e caffè. Il tutto preparato, oltre che dalla nostra guida e da Romeo, da Marianne Lardelli, Heidi e Olinto Crameri. Infine Romeo ci ha illustrato le iniziative e i vent’anni di lavoro certosino per creare questo luogo incantevole, nonché l’ambizioso progetto di rendere accessibile l’orrido di Puntalta, che dovrebbe essere realizzato nel corso del 2020.

È il secondo anno che Giovanna e Romeo Lardi invitano l’ATE di Le Prese a questa magnifica scampagnata. Di cuore li ringraziamo insieme ai volontari che l’hanno resa particolarmente gradevole.


Comitato ATE Le Prese