La BCG premiata come «Best Recruiter Svizzera»

0
66

La Banca Cantonale Grigione (BCG) ottiene ancora una volta il premio di «Best Recruiter Svizzera» 2017/2018. Questo riconoscimento si basa sul maggiore studio di recruiting, che ha testato oltre 400 datori di lavoro in Svizzera e Liechtenstein. Nel settore «Banche e servizi finanziari», la BCG si aggiudica il primo posto.

Best Recruiters ha esaminato per la quinta volta la qualità del reclutamento dei migliori datori di lavoro di Svizzera, Liechtenstein, Germania e Austria. Nel 2017/2018 la BCG ottiene ancora una volta il certificato d’oro di «Best Recruiter Svizzera».

La BCG prima nel settore finanziario svizzero
Lo studio considera oltre 400 società in Svizzera e Liechtenstein. Nella categoria Banche/Servizi finanziari, la BCG si aggiudica la prima posizione mentre ottiene il 9° posto nella classifica generale. «Nella corsa ad aggiudicarsi personale specializzato e i migliori talenti nulla è più convincente di procedure di benchmark condotte da esperti esterni sulla base di criteri oggettivi e delle raccomandazioni dei nostri attuali collaboratori», così commenta il risultato della BCG Alexander Villiger, responsabile del personale.

Il più autorevole studio sul reclutamento di personale
«Best Recruiters» è il maggiore studio sul reclutamento di personale nell’area di lingua tedesca. Esamina le attività di recruiting delle aziende sulla base di 136 criteri nei seguenti ambiti: portale delle opportunità di carriera, mobile recruiting, social network, inserzioni online, modalità e tempi di reazione alla candidatura, usability nel processo di candidatura, iniziative nell’ambito del Talent Relationship Management e la reazione ai contatti da parte di candidate e candidati via e-mail e social network.


Banca Cantonale Grigione