Uncool: Andrew Lafkas, Barry Weisblat e Marlene Lu

0
87

L’Associazione Culturale la ciaf invita il pubblico alla performance musicale di Andrew Lafkas, Barry Weisblat e Marlene Lu; mercoledì 18 settembre alle ore 19.30 al Wine & Restaurant Orterie di Villa di Tirano, venerdì 20 settembre alle ore 21.00 al Bar Caffè Pedenosso di Valdidentro e sabato 21 settembre alle ore 17.00 presso Lo Spazio Poschiavo. Entrata libera.

BARRY WEISBLAT elettronica
MARLENE LU contrabasso, flauto, fisarmonica
ANDREW LAFKAS contrabasso

Siamo qui per vivere, lavorare e suonare insieme. La libertà è forse impossibile. Desideriamo la scioltezza e la flessibilità; costruire senza stabilire gerarchie. Sviluppare l’uso di tutti i nostri sensi per incoraggiare percorsi di condivisione, aprendosi a uno spazio di Rituale dentro di noi e all’interno della comunità.

Andrew Lafkas

I miei sforzi musicali si concentrano sulla pratica del contrabbasso e sullo sviluppo e la partecipazione a gruppi impegnati con l’intuizione di gruppo. Credo che la musica sia una forza di guarigione e che lavori per incarnarla nella pratica in corso. Sono molto felice di tornare a Poschiavo, un posto che trovo magico.

Barry Weisblat

Come in una passeggiata nella foresta, incontrare una salamandra sotto una roccia o sentire risate da un cespuglio…. Sono ispirato dal cercare di mantenere le mie pratiche sia – niente di grave – e molto speciale. Sono un artista del suono che lavora nella musica esplorativa, generalmente utilizzando dispositivi elettronici che sono per lo più fatti da sé o adattati. Il mio interesse a “costruire” l’elettronica è allo scopo di scoprire suoni grezzi e trovare soluzioni semplici per la sintesi e la generazione del suono, tra cui la creazione di strumenti per ascoltare energie non destinate ad essere ascoltate, al fine di rivelare mondi altrimenti nascosti o impercettibili. Sono stato (uno studente, un professionista, un vandalo, un insegnante…) un praticante di suono dalla metà degli anni ’90 con un coinvolgimento continuo come esecutore di performance, artista di installazione, costruttore di strumenti elettronici/ acustici, registratore creativo sul campo, fotografo///luce//proiezionista… Mi esibisco prevalentemente in concerto di solito nel contesto di musica improvvisata. Il passaggio agli altri domini è un’estensione naturale.

Marlene Lu

Nel mio tentativo di elaborare le impressioni e le esperienze della vita, sono attratto dall’investigazione attraverso l’uso di vari media, inclusi ma non limitati a: suono, immagini, parole scritte, tessuti, luce. Imparare e trovare ispirazione attraverso incontri con persone, natura, oggetti e simboli (l’elenco è probabilmente infinito).