L’HCP inaugura la stagione 2019/20 con le grandi

0
378

Dopo aver chiuso la stagione 2018/19 con i prestigiosi tornei del San Gottardo, gli U11 dell’Hockey Club Poschiavo aprono la stagione 19/20 con il Torneo di Grüsch, disputato su un’intera giornata. Ad attendere i nostri, che infilano i pattini per la prima volta dopo la pausa estiva, tante squadre blasonate: Kloten, Zugo, Rapperswil Lakers, Olten e diverse altre, in tutto 10.

Da quest’anno le denominazioni delle categorie giovanili cambiano nome: i bambini diventano U9, i Piccolo diventano U11, i Mini U15 e così via. Ma sul ghiaccio nulla cambia: occorre correre, essere agili e lottare su ogni disco. Obiettivo dichiarato della trasferta: divertirsi e riprendere il feeling con pattini e bastone dopo la pausa estiva, ben coscienti che le altre squadre sono già molto più avanti nella preparazione. Per ovviare ad alcune assenze la squadra di casa ci mette molto gentilmente a disposizione un portiere e tre giocatori di movimento.

Le squadre presenti offrono già un buon livello di gioco, veloce e preciso. I nostri in alcune partite se la cavano niente male, in altre subiscono la superiorità tecnica e atletica degli avversari, ma poterli rivedere girare sul ghiaccio è già gran cosa e i ragazzi apprezzano l’atmosfera rilassata del torneo, che per la cronaca è stato vinto dalla compagine dei Rapperswil Lakers.

La stagione HCP inizia pian piano e prosegue fra due settimane con la categoria U13-A che si recherà a sua volta a Grüsch per affrontare pressappoco le stesse squadre. Cogliamo l’occasione per ringraziare gli allenatori e l’HCP per l’organizzazione di questi tornei, che offrono occasioni speciali di confronto con le élite e preziose occasioni di interscambio.


Formazione HCP: Andrea Sardano, Sara Battilana, Mattia Compagnoni, Emanuele Raselli, Nils Balzarolo, Noé Tosio, Nico Tuena, Isaia Branchi, Ian Balzarolo, 3 rinforzi HCPH

Allenatori: Luca Compagnoni e Fabio Zampol


Per gli U11, Paolo