Dimissioni in Regione, Orlando Lardi se la prende con “Poschiavo Viva”

0
1981

Giovedì 26 settembre, attraverso una nota stampa pubblicata sui media locali, Orlando Lardi (presidente) e Marco Triacca (vice-presidente) hanno annunciato le proprie dimissioni in seno alla Regione Bernina. E’ stata l’auto-destituzione del primo, però, ad aver fatto clamore, in quanto è stato sottolineato che essa è sopraggiunta “per motivi privati e per rilevanti contrasti politici e istituzionali”.

Intervistato dalla RSI, Orlando Lardi ha dichiarato di non aver digerito la lettera aperta di Poschiavo Viva: Regione Bernina, quo vadis?. “Tutto parte, fondamentalmente, – ha detto ai microfoni di Grigioni Sera – da un attacco mediatico che ho subito da parte del movimento che mi ha criticato; quindi – ha aggiunto – ne prendo atto: vuol dire che ero la persona sbagliata al momento sbagliato e mi faccio da parte in favore di chi le cose le saprà fare meglio”.

Lardi adduce altre ragioni: “Lato istituzionale, – ha rimarcato – questo attacco mi viene mosso da un movimento all’interno del quale ci sono dipendenti pubblici [Renato Isepponi, Ndr], dipendenti della stessa Regione: quindi non lo accetto e mi sembra fuori luogo, né come forma né come contenuti”.

E’ sensato immaginare che, a seguito della lettera di Poschiavo Viva, sia successo ancora qualcos’altro. Nove giorni dopo quella missiva, infatti, avevamo intervistato proprio l’ex Presidente della Regione che, in quell’occasione, aveva anche cercato di gettare acqua sul fuoco, proponendo “una tavola rotonda dove convocare i vari interessi politici e durante la quale guardarsi negli occhi e parlare di statuti, programmi, obiettivi e presunti fallimenti della Regione”.

In attesa delle reazioni dei rappresentanti politici valposchiavini, resta aperta una questione spinosa, che lo stesso Lardi ha fatto emergere nell’intervista rilasciata alla RSI: la Regione Bernina è troppo piccola per eseguire al meglio i suoi compiti? Sarebbe più sensato avere una Regione con più comuni limitrofi?


Marco Travaglia