Il Consiglio comunale informa

0
332

Permessi di costruzione

L’Autorità edilizia ha autorizzato i seguenti interventi edilizi:

• il rifacimento del tetto e delle facciate e la formazione del drenaggio della cascina n. 4361, sulla particella n. 7467, piano n. 82, “Sassiglion”.
Richiedente: Sandro Cantoni, Via di Curtin 18, 7742 Poschiavo

• la sistemazione della discarica d’inerti puliti di “Permunt”, particella n. 4045, piano n. 43, “Permunt”.
Richiedente: Comune di Poschiavo, 7742 Poschiavo

• la sostituzione del riscaldamento a olio con una pompa di calore aria/acqua, edificio n. 106, sulla particella n. 4587, piano n. 54, “Rivi”.
Richiedente: ISS Facility Services AG, Grubenstrasse 11, 3322 Urtenen-Schönbühl

• la costruzione di un nuovo maneggio invernale con tondino per l’addestramento di cavalli Berberi presso la scuderia n. ass. 718D, sulla particella n. 3887 piano n. 39, Le Prese.
Richiedente: Elmo Zanetti-Lazzarini e Claudia Lazzarini Zanetti, Cantone 29, 7746 Le Prese

• il rifacimento del tetto e la posa di un impianto fotovoltaico sul tetto dell’edificio n. 3801-B, particella n. 8211, piano n. 72, “Buril”.
Richiedente: Monastero S. Maria Presentata Suore Agostiniane, via da S. Maria 23, 7742 Poschiavo

• la sostituzione dell’antenna esistente sulla particella n. 8951, piano n. 12 a “Gli Agnon”.
Richiedente: Sunrise Communications SA, Thurgauerstrasse 101B, 8152 Glattpark (Opfikon)

• la formazione di 4 posteggi sulla particella n. 1614, piano n. 7, “Acqui Caldi”.
Richiedente: Fondazione San Vittore Mauro di Poschiavo, a.c.a. della signora Marcella Raselli, via da La Rasiga 1, 7745 Li Curt


Delibere

Collegamento linea Selva – TS S. Antonio e rinnovo TS S. Antonio

Il Consiglio comunale delibera Ie opere da capomastro per il collegamento della linea Selva – TS S. Antonio alla ditta Ruggero Tuena, 7745 Li Curt per I’importo offerto di CHF 51’349.30 (IVA inclusa), quale miglior offerente. Il credito per il rinnovo della TS S. Antonio è di CHF 93’819.57 (IVA esclusa) e per il cavidotto TS S. Antonio – palo nr. 2 (LA Selva) di CHF 46’504.58 (IVA esclusa)


Creazione di due piccoli frutteti

L’Associazione Terra Nostra, nell’ambito del progetto PRE 100% ha avviato un progetto chiamato “fruttipertutti”. Lo scopo principale di questo progetto è quello di rendere accessibile la frutta in spazi prevalentemente dedicati alla popolazione e ai turisti, creando dei frutteti. Questa idea si sposa con un progetto che Terra Nostra ha in mente da un po’ di tempo; ovvero creare uno o più fruitteti comunali in modo da poter coltivare e quindi salvaguardare le sorti autoctone come il “Salvatico di Campaselo” e “Casa Tomé”. Nel frattempo, l’Associazione ha provveduto ad innestare con successo alcune piantine di melo “Casa Tomé” a questo scopo. Il Consiglio comunale sostiene questo progetto e in vista della piantumazione prevista per quest’autunno, rilascia il permesso di creare, su terreno comunale, due piccoli frutteti a est delle scuole comunali a S. Maria e in zona “Sottsassa” sopra la piscina coperta.


Amministrazione del Comune di Poschiavo