Operaio gravemente ferito a Pontresina

0
928
Immagine di repertorio

Un operaio che stava lavorando sulla riva di un torrente a Pontresina è stato colpito da un escavatore: finito nel ruscello è rimasto gravemente ferito.

L’incidente è avvenuto vero le 13.15 mentre alcuni operai stavano mettendo in sicurezza gli argini del torrente, precisa un comunicato della polizia grigionese.

Il 47enne è stato colpito dalla cabina dell’escavatore ed è caduto nel fiume da un’altezza di cinque metri. Sul posto sono intervenuti la squadra di soccorso dell’Alta Engadina, un medico e la Rega. L’uomo è stato recuperato dal fiume con un argano e ricoverato all’ospedale di Samedan.


ATS