BCG tra le top 5 dello studio 2019 sul retail banking

0
67
Juni 2018, Foto Mattias Nutt

Secondo l’«IFZ Retail Banking Studie 2019» della Scuola universitaria professionale di Lucerna, la Banca Cantonale Grigione (BCG) si classifica tra le prime cinque migliori banche retail della Svizzera. Sono stati valutati gli indicatori di 91 istituti.

a

L’Istituto per i servizi finanziari di Zugo elegge le migliori banche svizzere

L’ottava edizione dello studio sul retail banking, svolto dall’Istituto per i servizi finanziari di Zugo (IFZ) della Scuola universitaria professionale di Lucerna, ha analizzato gli indicatori di 91 istituti per stilare una classifica delle banche migliori. La valutazione si concentra su dieci indicatori principali concernenti il rischio, la redditività e la struttura di bilancio e conto economico dal 2015 al 2018.

BCG tra le migliori banche retail svizzere

Nella parte dello studio riservata agli indicatori, tra le prime cinque banche classificate spiccano tre piccolissimi istituti con appena una decina di collaboratori. Sempre tra le top 5 si fanno notare due banche cantonali, tra cui la BCG al quarto posto. Daniel Fust, CEO di BCG, è lieto del buon risultato: «L’eccellente posizionamento della Banca mostra che siamo sulla strada giusta».

IFZ Retail Banking Studie 2019

L’edizione 2019 dello studio IFZ sul retail banking si compone di sei parti principali: la prima prende in esame le aspettative delle banche nel settore dello sviluppo tecnologico nei prossimi cinque anni. La seconda parte analizza le conseguenze per le banche delle nuove prescrizioni in materia di liquidità. La terza è dedicata al tema sourcing. Le ultime tre parti affrontano la redditività dei titoli di partecipazione delle banche retail dal punto di vista degli investitori, gli indicatori e la corporate governance.

Maggiori informazioni su: www.hslu.ch/retailbanking


Banca Cantonale Grigione