Ivan Pola nuovo presidente di Giunta

2
892

La seduta di Giunta di Poschiavo in programma per lunedì 16 dicembre è stata l’ultima dell’anno in corso. Tenutasi eccezionalmente nelle palestre della scuola di S. Maria, ha avuto come momento di introduzione la presentazione e la visione
(riservata in quest’occasione ai consiglieri) degli interventi di ristrutturazione presso l’edificio scolastico.

Il punto più importante all’ordine del giorno è stata la discussione intorno alle linee guida per lo sviluppo territoriale (di cui avremo modo di parlare in seguito). In chiusura della seduta del Legislativo, invece, Ivan Pola è stato acclamato come nuovo presidente di Giunta per l’anno 2020.

Come consuetudine, i consiglieri hanno nominato anche il vice-presidente che, per convenzione e pari opportunità, apparterrà all’UDC, che ha proposto Fulvio Betti, il quale, nel 2021, eserciterà a sua volta la funzione di presidente. Parole di elogio per entrambi i consiglieri sono state espresse dal presidente uscente Graziano Crameri, che non ha mancato l’occasione per ringraziare i consiglieri e il Podestà e per esprimere la propria soddisfazione per l’andamento del mandato appena concluso.

Le palestre sono state teatro di questa seduta extra-muros

L’investitura dei nuovi incarichi si è poi conclusa con le parole di Ivan Pola che, dopo aver espresso la propria contentezza ed essersi congratulato con Fulvio Betti (“una persona molto competente”), ha rilanciato ai presenti il pensiero del giornalista italiano Marco Travaglio: “Politica non è un mestiere, è un servizio. Ma nel senso di servire, non di servirsi o circondarsi di servi”.


Marco Travaglia

2 COMMENTI

  1. Grazie Luciano per i complimenti! Le attenzioni che molte persone mi hanno spontaneamente rivolto in questi giorni mi hanno toccato profondamente. Sarà mio impegno cercare di non deluderle avendo un occhio di riguardo per i dissensi da te citati.