Padre Crameri nominato Vescovo Ausiliare in Ecuador

0
1069
@cottolengo.org

Lo scorso venerdì 20 dicembre 2019, Papa Francesco ha nominato Vescovo Ausiliare di Guayaquil (Ecuador) il sacerdote cottolenghino padre Antonio Crameri. Il religioso di origine valposchiavine lascia dunque la carica di parroco della parrocchia di San Agustín a Portoviejo.

Queste le parole che il padre generale della Piccola Casa della Divina Provvidenza, don Carmine Arice, ha diffuso dal Cottolengo di Torino alle 12 in concomitanza con la nomina in Vaticano:

Cari Figli e Figlie della Piccola Casa della Divina Provvidenza sparsi nel mondo, e in particolare cari sacerdoti cottolenghini, è con grande gioia che comunico che il Santo Padre Francesco ha eletto Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Guayaquil (Ecuador) il Sacerdote Cottolenghino don Antonio Crameri, finora parroco nella parrocchia di sant’Agostino in Flavio Alfaro, diocesi di Portoviejo. Deo gratias!
Conosciamo le doti umane, spirituali e lo spirito di fede in Cristo Signore, nonché la generosità pastorale di don Antonio Crameri e non ci meraviglia – dunque – che tale scelta abbia riguardato la Sua persona. Per questo siamo riconoscenti al Santo Padre Francesco per la Sua benevolenza e siamo anche certi che il Vescovo eletto saprà continuare a diffondere il carisma cottolenghino anche nelle comunità a cui sarà inviato come Pastore e guida.
Mons. Antonio Crameri è nato a Locarno (Svizzera) il 4 gennaio 1969; ha emesso la promessa perpetua il 7 ottobre 1995 nella Società dei Sacerdoti di san Giuseppe Cottolengo ed è stato ordinato presbitero l’8 giugno 1996. Il giovane sacerdote ha manifestato subito, sull’esempio degli zii don Giusto e don Fiorenzo Crameri, missionari in Kenya, la disponibilità a partire per la missione. Per questo, dopo aver conseguito la licenza in Teologia Pastorale Sanitaria presso il Pontificio Istituto “Camillianum” di Roma, è stato inviato in Ecuador dove è stato prima parroco a Santa Marianita in Esmeraldas – diocesi di Esmeraldas – , poi a Flavio Alfaro, parrocchia di sant’Agostino, diocesi di Portoviejo.
Affidiamo il ministero Episcopale di Sua Eccellenza Mons. Antonio Crameri all’intercessione di Maria Santissima e di san Giuseppe Benedetto Cottolengo, nostro Padre Fondatore, mentre chiediamo al Signore il dono di numerose e sante vocazioni alla vita sacerdotale e consacrata cottolenghina.