L’HCP incappa nella prima sconfitta stagionale

0
173

HCP – CDH La Plaiv 5:8 (2:1,1:3,2:4)

Formazione: Monigatti, Lardi; Tuena, Carozzi, V. Vecellio, Compagnoni, Balzarolo; M. Raselli, F. Raselli, D. Sala, Lanfranchi, G. Vecellio, T. Crameri, A. Crameri, Bontognali, Cortesi, A. Sala, J. Crameri.


I poschiavini arrivavano all’ultimo match del decennio in testa alla classifica, con cinque vittorie in altrettante partite. L’avversario del 27 dicembre era il La Plaiv, squadra mai facile da affrontare e che poteva contare da questa stagione su alcuni rinforzi provenienti dall’EHC St Moritz.

Il primo tempo è tutto a stampo giallorosso. I padroni di casa creano un’infinità di occasioni e vanno facilmente sul 2 a 0 grazie alle combinazioni della prima linea. Gli engadinesi raramente si rendono pericolosi, ma a pochi secondi dalla prima sirena trovano il primo gol della serata.

Gli ospiti rientrano sul ghiaccio con più grinta e in men che non si dica ribaltano il confronto. I giallorossi subiscono il colpo e faticano a generare gioco e occasioni. Il portiere avversario sembra inoltre in serata di grazia. Alla seconda pausa gli engadinesi conducono per 3 a 4.

Nei restanti 20 minuti il Poschiavo va da subito in pressione e trova la rete del pareggio, ma si fa superare di nuovo poco dopo. Al 45’ i giallorossi trovano dapprima la rete del 5 a 5 e pochi secondi dopo pure il vantaggio, grazie a una papera del portiere giallonero, ma l’arbitro annulla per un fuorigioco passivo nell’azione precedente. Passano 20 secondi e il La Plaiv trova la sesta segnatura che taglia le gambe ai giocatori di Zampol. Nel finale di partita gli ospiti dilagano e fisseranno il tabellino sul 5 a 8.

L’HCP incappa nella prima sconfitta stagionale. Merito di un opportunista La Plaiv, che non ha lasciato scampo a un Poschiavo sbadato e falloso. Oltre al danno pure la beffa; dopo Enzo Vecellio i giallorossi dovranno con ogni probabilità fare a meno del bomber Tiziano Crameri per il resto della stagione. Ad entrambi un augurio di pronta guarigione.

L’HCP torna sul ghiaccio sabato 4 gennaio, a Zuoz, nuovamente contro il La Plaiv. Un ringraziamento speciale va al numeroso pubblico presente sabato sera alla pista di Le Prese.


Per l’HCP, Matteo Zala