Il Bob Club Svizzera italiana approda alla coppa del mondo

0
316

I giovani atleti del Bob Club Svizzera italiana gareggeranno contro i migliori equipaggi del mondo.

Bob a 2 e Bob a 4, maschile
Il prossimo fine settimana si svolgerà a La Plagne (F) un tappa di coppa del mondo di bob a 2 e di bob a 4. Sulla tracciato che ha ospitato i Giochi Olimpici invernali di Albertville, il 24enne Cédric Follador, pilota di punta del BCSI, é chiamato a difendere i colori nazionali contro i migliori piloti del mondo.
Dopo un brillante inizio di stagione in coppa Europa, non primo di difficoltà, Cédric Follador ha dimostrato grande maturità nell’affrontare ogni difficile situazione e soprattutto riesce sempre mettere in risalto le proprie doti di pilota nel bob a 2 ma soprattutto nel bob a 4.
Grazie anche ai buoni risultati ottenuti, Cédric ha strappato così di diritto il biglietto per l’accesso alla Coppa del Mondo con la nazionale maggiore.
Per la Svizzera Italiana è una partecipazione che mancava da oltre 20 anni.
L’appuntamento é per sabato dalle 13:30 (bob a 2) e domenica dalle 11:00 (bob a 4) in mondovisione e in diretta sul sito della federazione mondiale IBSF.

Bob a 2 e monobob, femminile
Anche in campo femminile si prospetta una partecipazione del BCSI al circuito mondiale di monobob.
La ticinese Lia Decristophoris, campionessa svizzera di monobob in carica, ha sostenuto un inizio di stagione con risultati incredibili anche nel bob a 2. Grazie anche all’arrivo della giovanissima frenatrice ticinese Giada Battaini, Lia ha finalmente completato la propria squadra e ora, sempre accompagnata dal Coach Martin Wildhaber e da sua figlia Lisa, può pensare a seri obiettivi internazionali anche nel bob a 2.
E l’obbiettivo era stato subito raggiunto ma purtroppo un leggero infortunio le farà saltare la gara di bob a 2 di coppa Europa di Innsbruck alla quale era già selezionata.
Ma per metà marzo sarà sicuramente pronta per la gara mondiale di monobob di La Plagne (F). Questo altro obbiettivo é importantissimo per Lia perché le permetterà di partecipare alle selezioni per questa nuova disciplina, esclusiva per il settore femminile, che debutterà già dai prossimi Giochi Olimpici.

Il BCSI continua la propria trionfale cavalcata di successi iniziati in piccolo sin dai primi anni del sodalizio, fondato solo otto anni fa. Il risultato é ancor più di prestigio per il fatto che questi atleti, in queste discipline, sono tutti nati e cresciuti nelle file del BCSI.
Da oggi, per il BCSI, portare almeno un proprio atleta ai prossimi Giochi Olimpici di Pechino 2022 non sarà più un sogno, ma l’obbiettivo, sia in campo maschile che femminile!


Team Sponsor:
REPOWER l’energia che ti serve – Poschiavo
ISS servizio canalizzazioni – Lugano
GISTON Heizung Lüftung Sanitär – Samedan
ALPINE HOTELS & RESTAURANT fam. Schraemli – Engadin
DB PLAN SA engineering, construction & project management – Lugano / St. Moritz

Main Sponsor:
RAIFFEISEN –  Li Curt
PLOZZA VINI –  Brusio
CAOTEC – St. Moritz e Brusio
HEIS – Poschiavo
ROCCAHOTZ AG – Zuoz

Sponsor:
AXA WINTERTHUR – Mauro Cerri, Mendrisio – Patrick Balzarolo, Poschiavo
BIO RASELLI –  Le Prese
ARIEFA di Gianluca Salvetti – Samedan
MACELLERIA DECRISTOPHORIS –  Lumino
CASEIFICIO VALPOSCHIAVO – San Carlo
TIPOGRAFIA MENGHINI – Poschiavo
METELCOM – Samedan
BALZAROLO VIAGGI – Poschiavo
GLETSCHERFONDUE SENNEREI – Pontresina

Partner:
GLACIER EXPRESS – St. Moritz/Davos-Zermatt
SWISSLOSS
GRAUBÜNDEN SPORT

Sponsor tecnico:
KV+ – Dongio
BERNINA SPORT – Pontresina
HOP! SWISS – Morbio Inferiore

Sponsor mediatico:
BRANCHI, MATERIALI EDILI – Le Prese

Sostenitori:
GROTTO BUNDI – Mendrisio
MB ENGINEERING – Rivera
FUTURALUCE – St. Moritz
KLINIK GUT – St. Moritz
CHALET STAZIONE – Poschiavo
MACELLERIA SCALINO – Poschiavo
ALBERGO CROCE BIANCA – Poschiavo
CAFFÈ CERUTTI – Novazzano

Sportchef:
Moreno Beti


Bob Club Svizzera italiana