Festeggiamenti per i giubilei di servizio e i volontari 2019

1
946

Il 19 dicembre scorso durante il consueto pranzo di Natale presso la sala della Comunità evangelica riformata Valposchiavo, utenti e collaboratori dell’INCONTRO Poschiavo hanno festeggiato i seguenti giubilei di servizio per l’anno 2019:

Quinto Gervasi, 5 anni presso il laboratorio protetto. Emanuela Zanolari Ussia, 15 anni presso il laboratorio protetto. Silvia Pianta, 20 anni presso centro diurno e laboratorio protetti. Josy Battaglia, 5 anni quale responsabile di sede. Elia Della Nave, 5 anni quale praticante, operatore e coordinatore presso il nucleo abitativo protetto. Monica Menghini Crameri, 5 anni quale operatrice presso il nucleo abitativo protetto. Nadia Sala, 10 anni quale operatrice presso il nucleo abitativo e laboratorio protetto. Monica Marchioni, 15 anni quale operatrice presso il nucleo abitativo e laboratorio protetto. Giovanna Mengotti, 20 anni quale operatrice e coordinatrice presso il laboratorio protetto.

Un ringraziamento particolare per la fedeltà mostrata da parte di tutti i collaboratori che scelgono di anno in anno di contribuire attraverso lavoro e presenza al mantenimento di quest’importante offerta socioassistenziale in Valposchiavo.

Fabio Pola, volontario dell’anno

Il 09 gennaio 2020 sono state invece festeggiate le persone che nel 2019 hanno prestato del volontariato in favore dell’INCONTRO. I volontari si sono cimentati in svariate attività, accompagnando gli utenti della struttura diurna e abitativa in attività sportive, gite, ricreative, uscite culturali e progetti mirati a garantire la miglior qualità di vita possibile alle persone con disabilità che frequentano la struttura. Ogni volontario è importante e contribuisce attraverso la propria azione a migliorare l’INCONTRO. A partire da quest’anno abbiamo deciso inoltre di scegliere fra queste persone un/a volontario/a capace di distinguersi maggiormente per intraprendenza, costanza e attitudine. Fabio Pola, di Brusio, si è distinto nel 2019 attraverso la sua innovativa proposta dedicata ai nostri utenti del centro diurno: il progetto “Soundpainting”. Grazie a questo percorso un numero importante di frequentatori del centro diurno dell’INCONTRO ha potuto cimentarsi con l’improvvisazione musicale, gli innumerevoli e fantasiosi strumenti, la ritmica, la concentrazione, la musica in generale, dipingendo suono nell’aria e rallegrando così la vita all’interno della nostra struttura. Egli ha dimostrato inoltre una particolare sensibilità e attitudine al mondo del lavoro sociale. Fabio Pola è il volontario dell’anno 2019 per l’INCONTRO Poschiavo e viene eletto di conseguenza ambasciatore di questo importante messaggio sociale e solidale anche fuori dalla struttura, in tutta la Valposchiavo. Grazie Fabio!

NUOVI VOLONTARI CERCASI

Chi volesse prestare del volontariato presso l’INCONTRO è pregato di rivolgersi al responsabile di sede allo 081 / 844 04 74 (orari d’ufficio).

Nel 2020, per il progetto “sport e movimento”,cerchiamo volontari che accompagnino i nostri utenti durante delle attività sportive mirate, in settimana o anche durante il fine settimana.Chi fosse interessato è pregato di rivolgersi alla coordinatrice del progetto, Iris Crameri Murbach allo 081 834 60 86 o all’indirizzo di posta elettronica iris.crameri@movimento.ch.

Il 2020 sarà anche l’anno di attuazione vera a propria del progetto “digit-abile: tecnologie e media digitali per persone con disabilità”. Persone con buone attitudini all’utilizzo delle tecnologie e dei media digitali che volesseroprestare del volontariato in favore dei nostri utenti, sono pregate di rivolgersi alla coordinatrice del progetto, Selina Liver, allo 081 834 62 72 o all’indirizzo di posta elettronica selina.liver@movimento.ch.

Per garantire un’apertura settimanale costante del negozio INCONTRO a Poschiavo siamo sempre alla ricerca di volontari. Chi fosse interessato è pregato di rivolgersi alla coordinatrice del negozio, Selina Liver, utilizzando i contatti sopracitati.

1 COMMENTO