Nuovo capo dell’Ufficio foreste e pericoli naturali

0
482
Urban Maissen, nuovo capo dell'Ufficio foreste e pericoli naturali. © 2020 Cantone dei Grigioni

Il Governo grigionese ha nominato Urban Maissen quale nuovo capo dell’Ufficio foreste e pericoli naturali. Egli assumerà questa funzione il 1° luglio 2020.

Il Governo grigionese ha nominato il 54enne Urban Maissen, ing. for. dipl. PF, quale nuovo capo dell’Ufficio foreste e pericoli naturali. Egli succederà a Reto Hefti, il quale andrà in pensione dopo una pluriennale attività quale capoufficio.

Dopo completato la formazione quale ing. for. dipl. PF e dopo due anni di attività nell’economia privata, nel 1992 Urban Maissen ha assunto un impiego presso l’allora Ispettorato forestale dei Grigioni, l’attuale Ufficio foreste e pericoli naturali. Dopo una pluriennale attività quale ingegnere forestale regionale, nel 2006 è diventato responsabile regionale della regione Surselva e dal 2012 è vice capoufficio. Urban Maissen vive con la sua famiglia a Ilanz.

L’Ufficio foreste e pericoli naturali fornisce ampi servizi per il bosco quale “multitalento”. Esso coordina la realizzazione di opere di protezione dai pericoli naturali e di infrastrutture idonee per la gestione del bosco, sostiene i proprietari di boschi e attraverso il piano di sviluppo del bosco e la delimitazione delle zone di pericolo contribuisce a un coordinamento dei diversi interessi nei confronti del bosco. A Urban Maissen spetterà la conduzione di circa 80 collaboratrici e collaboratori ripartiti tra la sede centrale di Coira e i centri di competenze regionali.


Cancelleria dello Stato