Sfumano i sogni di gloria dell’Hc Poschiavo

0
767

Nel suo ultimo sondaggio, Il Bernina aveva chiesto ai lettori se l’HC Poschiavo sarebbe riuscito nell’impresa di vincere il campionato di hockey della terza divisione. A cinque giornate della fine del campionato, una buona maggioranza del 56% dei votanti si era detta convinta che i nostri ce l’avrebbero fatta; il 27% pensavano, invece, che l’HCP non avrebbe raggiunto il traguardo massimo. 17% gli indecisi, una percentuale alta; non è dato di capire se si trattava di lettori davvero indecisi oppure di lettori che semplicemente non seguono le vicende dell’hockey valligiano.

Purtroppo hanno avuto ragione i pessimisti. Dopo una bella serie di tre vittorie consecutive fuori casa, i nostri ragazzi hanno perso senza troppo brillare la loro penultima sfida sul ghiaccio amico. Una sconfitta che non fa una grinza, per la poca lucidità e determinazione messe in campo, contro un Samedan battagliero e anche un poco fortunato. La partita che rimane da giocare sabato prossimo a Le Prese non potrà pertanto ribaltare la situazione in testa alla classifica. L’HC Poschiavo finirà al secondo posto, un risultato comunque di spessore.

In occasione di questa penultima esibizione, l’HC Poschiavo ha voluto presentare al numeroso pubblico l’intero settore giovanile, la Hockey Academy Repower. Un momento felice e commovente, che abbiamo il piacere di condividere con voi con una serie di foto e un breve filmato.


Bruno Raselli