“Il ciarlatano”, Isaac Bashevis Singer

0
108

Una novità Adelphi, un bel recupero letterario. Hertz Minsker, ebreo polacco scappato in America prima dello scoppio della guerra e dello sterminio, vive a New York con una bulimia di vita e speranze ma anche con il senso di estraniazione che posseggono gli immigrati scaraventati nel mondo dalle bufere della storia. Hertz è bruttignaccolo e asimmetrico, intelligente e molto colto, è un profondo conoscitore della Torah, sa di greco e latino, divora la filosofia e sta scrivendo da anni un presunto capolavoro di pensiero che tuttavia non vede mai la luce.

Recensione scritta e video: http://circolodeilibri.ch/novita-da-leggere/il-ciarlatano- .