Annunciata la riduzione del traffico dei treni

0
461
Fonte: rhb.ch

Le aziende di trasporto svizzere riducono i loro servizi su indicazione dei responsabili del sistema FFS e di AutoPostale, d’intesa con l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) e le Autorità cantonali. L’orario verrà adeguato a tappe da giovedì 19 marzo 2020, fino ad almeno il 26 aprile 2020. La prima misura adottata dalla Ferrovia retica (FR) sarà il servizio di trasporto auto Vereina, che da sabato 21 marzo 2020, funzionerà ogni ora invece che ogni mezz’ora.

A partire da giovedì 26 marzo 2020, anche i treni passeggeri passeranno da mezz’ora a intervalli di un’ora. Ciò riguarderà i treni Regionali Express Landquart – Klosters – St. Moritz e viceversa, e le coincidenze a Klosters da/per Davos: ad eccezione del primo e dell’ultimo treno della giornata, questi saranno soppressi. Nella Valposchiavo, a causa della chiusura notturna del confine di Campocologno, dalle 20.00 alle 5.00, gli autobus ferroviari sostitutivi tra Campocologno e Tirano saranno cancellati. La FR prega i passeggeri che devono viaggiare di consultare in anticipo l’orario online.

Il traffico merci della ferrovia grigionese non è interessato da queste misure. Il servizio di base (ad intervalli di un’ora) rimane garantito su tutta la rete della FR. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.rhb.ch/coronavirus.