Cambio gestione

0
1790

C’è un tempo per tutte le cose, anche per lasciare, per staccarsi.

L’albergo Zarera è stato aperto per la sua prima stagione nell’estate del 1972. A costruirlo ed avviarlo è stata allora mia mamma, ed io in quegli anni, poco più che adolescente ho cominciato lì, a sentirmi a casa.

Finita la scuola alberghiera ho cosi preso la conduzione portandola avanti fino alla primavera di questo anno bisestile tanto particolare. Diverse ristrutturazioni negli anni hanno via via cambiato un po’ l’abito dell’ albergo ma la voglia di coccolare gli ospiti, di accoglierli con un senso di casa, di cucinare per loro, e di ascoltare le loro storie sono state sempre le stesse.

Ora, prima che le forze diminuiscano togliendomi l’entusiasmo, ho deciso di lasciare il testimone a forze nuove. Consegno l`albergo con la stessa cura con cui l’ho accompagnato questi anni, ai signori Manuel Piardi e Renzo Barella. Sono certa che sapranno accogliere vecchi e nuovi clienti con entusiasmo, e il ghiacciaio dello Scalino sarà ancora lì come un guardiano del posto a segnare la continuità.

Ringrazio tutti gli amici, gli ospiti, i clienti che in questi anni fedelmente sono sempre tornati (avrò tantissimi bei ricordi da snocciolare nei prossimi anni) e mi auguro che vorrete dare la stessa fiducia alla nuova gestione.

Ufficialmente la nuova attività sarebbe dovuta iniziare il 1 aprile, ma a causa della pandemia in corso la data di riapertura è stata posticipata a tempi più sereni e verrà ancora comunicata.

Grazie a tutti, e alla nuova gestione i miei più cari auguri.


Paola Bontognali