Appello ai visitatori delle strutture del Centro sanitario Valposchiavo

0
900

Rispetto delle regole e delle misure di protezione

Da circa un mese le visite alle persone che si trovano in ospedali e case per anziani sono di nuovo permesse a determinate condizioni. L’apertura di queste strutture avverrà a tappe programmate a tutela della salute dei residenti.

Benché in Svizzera sono state allentate parte delle misure di protezione l’emergenza Covid-19 è tutt’altro che superata, prova ne è l’aumento dei contagi da alcuni giorni a questa parte.

Le strutture sanitarie sono una delle istituzioni più vulnerabili perché ospitano persone debilitate e altamente a rischio di contagio.

Nei giorni scorsi, a malincuore, abbiamo constatato che non tutte le visite del Centro sanitario Valposchiavo si attengono alle regole a tutela della salute emanate.

Invitiamo perciò di nuovo tutti i visitatori a rispettare le regole vigenti, semplici ma efficaci e seguire le indicazioni dei collaboratori per salvaguardare la salute dei degenti. Chiediamo ai visitatori di avere pazienza ancora per alcune settimane. Alfine di facilitare la visita ripetiamo le misure da osservare:

  • Prenotare la visita
  • Attenersi agli orari, al numero di persone e alle disposizioni in vigore
    (Visite dalle ore 15.00 – 17.30, 2 persone al massimo per degente, autodichiarazione per ogni visita e ogni degente)
  • Indossare sempre la mascherina
  • Disinfettarsi o lavarsi spesso le mani
  • Mantenere le distanze.

Solo perseverando nel mantenimento delle misure di protezione riusciremo a bandire dalle strutture sanitarie il Covid-19 ed evitare possibili serie conseguenze.

I degenti e i collaboratori ne saranno grati.