Ultima parte della “Rivoluzione valtellinese”

0
43

Orbene per chi avrà avuto la pazienza di leggere quella storia  in Italiano, sarei grato se si prendessero  l’avventura e la fatica di leggerla anche in dialetto tiranese e sentirla anche raccontata in mp3. Chissà, forse il suono della della mia voce potrà , in parte , ricordare il timbro contadino dei vecchi di contrada che raccontavano quella triste vicenda che di sacro non ebbe nulla e che “Fùrsi sa pudéva evitàla se ‘n déli dui pupulaziùn ‘l gà föss stàcc  pü umanità e tuleransa e mìga ‘voia de masacru.

Leggi tutto…