Comunicato inerente l’Assemblea comunale del 19 luglio 2020

0
531

1. Saluto, apertura e approvazione dell’ordine del giorno
Il Presidente comunale dà un cordiale benvenuto ai 163 cittadini presenti all’Assemblea comunale.
Inoltre, saluta i rappresentati della stampa locale e i cittadini non domiciliati presenti.

2. Approvazione dell’ordine del giorno
L’ordine del giorno viene approvato all’unanimità così come pubblicato

3. Revisione della pianificazione locale centro inerti Motta da Miralago
Revisione della pianificazione locale a mano del Governo cantonale
Nella sua introduzione il Presidente comunale Plozza spiega che la revisione della pianificazione locale è di competenza dell’Assemblea comunale; inoltre ribadisce l’importanza del progetto a livello regionale e ribadisce come questo importante progetto venga ritenuto ecologicamente ed economicamente sostenibile.
Dopo le spiegazioni dell’ingegnere Paolo Lanfranchi (incaricato per la progettazione del centro inerti) e del pianificatore Silvio Werder riguardanti i vari cambiamenti a livello di pianificazione e i vari aspetti ambientali considerati nel progetto alcuni cittadini espongono la loro opinione in merito alla pianificazione e al progetto “Motta di Miralago” in generale.
Tramite scrutinio segreto l’Assemblea accetta a mano del Governo cantonale la revisione della pianificazione locale del centro inerti Motta da Miralago con 116 voti favorevoli, 43 voti contrari e 4 astenuti.

4. Centro inerti Motta da Miralago

4.1 Approvazione della concessione per la gestione del centro inerti a mano votazione popolare
Dopo un’ulteriore spiegazione da parte dell’ingegnere Paolo Lanfranchi e una breve discussione in merito al contratto di concessione per la gestione del centro inerti l’Assemblea comunale accetta a mano della votazione popolare del 23 agosto 2020 lo stesso con 117 voti favorevoli, 15 voti contrari e 7 astenuti.

4.2 Approvazione del credito d’investimento a mano votazione popolare
Il capoprogetto Gilbert Berchier illustra i vari investimenti previsti a carico del Comune di Brusio (risanamento e ampliamento ponte, risanamento strada di accesso, vari allacciamenti, spostamento del sentiero turistico, costi di progettazione, revisione della pianificazione, accompagnamento tecnico, rimboschimento e misure di compensazione e imprevisti) per un totale di CHF 2’200’000.-.
Dopo una breve discussione l’Assemblea comunale accetta a mano della votazione popolare del 23 agosto 2020 il credito d’investimento di CHF 2’200’000.- con 113 voti favorevoli, 22 voti contrari e 10 astenuti.

5. Richiesta Consorzi acqua potabile Brusio Borgo e Contrade di Sopra
Progetto Solcun: nuova captazione acqua potabile / nuova condotta / approvvigionamento / riserva d’acqua di spegnimento
I Consorzi d’acqua potabile Brusio Borgo e Contrade di Sopra, basandosi sull’articolo 4 della legge comunale sul promuovimento delle opere pubbliche, richiedono all’Assemblea un contributo pari al 75% dei costi netti per il progetto Solcun.
Con un voto contrario e un’astensione l’Assemblea comunale accetta la richiesta dei Consorzi e concede il contributo del 75% dei costi netti per il progetto Solcun.

6. Domande / varie
Il Presidente comunale Plozza comunica che la prossima Assemblea ordinaria è prevista per domenica 30 agosto 2020.
Senza ulteriori interventi il Presidente comunale Plozza chiude l’Assemblea straordinaria ringraziando i cittadini per la presenza e il buon ordine.

Brusio, 21 luglio 2020                                           AMMINISTRAZIONE COMUNALE