Il virus non va in vacanza: nuovo contagio in Valle

0
1674

Purtroppo dopo una settimana senza contagi, da oggi, in Valle si registra di nuovo un caso di contagio da Covid-19. La persona è in isolamento a domicilio e le persone a stretto contatto sono state poste in quarantena. Il virus non va in vacanza!

In Svizzera si assiste a un costante e progressivo aumento dei contagi, soprattutto tra le persone giovani e però con meno ospedalizzazioni. L’aumentata mobilità delle persone e la presenza in Valposchiavo di molti turisti inducono alla prudenza e a non abbassare la guardia.

Raccomandiamo perciò nuovamente a tutta la popolazione di attenersi alle regole di base: mantenete le distanze, disinfettatevi frequentemente le mani e indossate la mascherina se non potete osservare il distanziamento sociale.
Le misure di restrizione per le strutture del CSVP, vista la situazione incerta, restano in vigore. Contiamo sulla responsabilità del singolo.


Centro sanitario Valposchiavo