Il “survegnüü”, ovvero il cinghiale solcatore

0
92

Chi non è autoctono, cioè nato nel luogo, lo si può chiamare in dialetto tiranese: “survegnüü”. Non è una parolaccia. Significa che prima non c’era ed è venuto dopo nel nostro territorio. Il cinghiale per noi valtellinesi è un “survegnüü”! E’ stato introdotto da qualche sconsiderato.

Leggi tutto…