Si chiude un’era, in grande stile!

0
544

Per l’ultima volta nella storia della società una partita delle squadre maggiori è andata in scena sul manto erboso del glorioso campo dei Curtin. Dalla prossima stagione infatti il campo, che conta ormai una 70ina di anni circa, verrà sostituito da un campo sintetico di nuova generazione. La seconda squadra ha onorato degnamente questo evento, asfaltando il malcapitato Landquart con un perentorio 6 a 0. Il giusto consacramento dunque, per un campo che è stato fondamentale per la nascita e la crescita della Valposchiavo Calcio.

Battuta d’arresto invece per la VPC 1, che nonostante la doppia superiorità numerica non riesce ad andare oltre il pareggio contro la formazione del Gams. Dopo essere andati in svantaggio i gialloneri recuperano e si portano avanti, ma vengono raggiunti al 90’, con il punteggio che si fissa sul 2 a 2. Una partita che lascia si un po’ di amaro in bocca, ma che dovrà essere un ulteriore stimolo, per continuare a migliorare.

Si fermano anche gli allievi D a, che dopo 3 vittorie consecutive, vengono sconfitti per 3 a 0 in casa, dal Celerina. Sconfitti anche gli allievi D b che contro l’Orion Chur incassano un sonoro 12 a 2. Grande prestazione infine degli allievi E, che nel torneo di Celerina dominano vincendo tutte e 4 le partite disputate, segnano una valanga di goal, dimostrano compattezza in difesa e fanno ben sperare per il futuro giallonero.


Moreno Cortesi