San Vittore dice no alla pista di ghiaccio

0
12987

E se a San Vittore al posto della pista di ghiaccio venisse creato un bacino balneabile? La domanda è tutt’altro che peregrina dopo lo stop al progetto imposto ieri dai cittadini.

Un pezzo della storia formativa retica è stato depositato all’archivio di Stato. La Scuola universitaria professionale consegna agli specialisti del cantone 60 anni di documenti amministrativi che così si trasformano in un bene culturale.

Clicca qui per ascoltare l’ultima puntata.