Studio creativo e marketing: Matteo Zilla presenta “Pulce Design”

0
616

Matteo Zilla è il titolare dello studio creativo e di marketing Pulce Design; dall’Engadina, da poco si è trasferito a Poschiavo con la moglie. Direttore creativo, sciatore e viaggiatore, è nato a Lecco nel 1988. La sua carriera creativa nasce sin da bimbo quando un giorno, all’eta’ di 6 anni, in assenza della mamma, si dilettò a dipingere tutta la cucina, dalle pareti agli elettrodomestici… Da lì, una volta cresciuto, ovviamente i suoi genitori non potettero fare altro che consigliargli di frequentare il liceo artistico. Matteo si è diplomato a Portland – Oregon (Usa) per poi concludere i suoi studi all’Istituto europeo di design a Milano. Ha poi lavorato in diversi studi e agenzie creative a Roma (dove ha conosciuto la moglie), Seattle e Milano per poi decidere di aprire la sua attività in Svizzera, dove può seguire la una smisurata passione per lo sci e l’alpinismo.

Buongiorno Matteo, cosa ti ha spinto a trasferirti in Valposchiavo?

Mi ha sempre affascinato la Svizzera: tanto vicina a casa mia quanto diversa. Fin da piccolo ho sempre sciato in queste zone e ogni volta che si varcava il confine rimanevo affascinato dalle casette di montagna tipiche della cultura elvetica e che ritraggo in alcune delle mie illustrazioni. Grazie alla mia passione per lo sci (sono sponsorizzato da diverse aziende) ho avuto la possibilità di trasferirmi in Svizzera e assaporare appieno la bellezza alpina. Insieme a mia moglie abbiamo scelto la Valposchiavo perché ci siamo fin da subito innamorati della valle e della vivacità e cordialità dei cittadini. Una valle piccola ma con grandi opportunità lavorative, grazie anche alla presenza di realtà internazionali come Repower.

Che tipo di attività offre la tua azienda?

PulceDesign è uno studio creativo specializzato in branding (realizzazione, restyling dei brand), grafica prodotto e advertising (pubblicità). Lavoro con aziende specializzate in diversi settori: dall’outdoor a quello tecnologico fino a toccare quello della ristorazione, spaziando anche geograficamente, dalla Svizzera all’America. Lo studio è nato per poter creare consulenza creativa e nel marketing.

Qual è il lavoro di cui vai più orgoglioso? Ce lo puoi raccontare? 

Tutti i lavori sono il mio orgoglio. Se devo sceglierne uno direi la collaborazione creativa con BlossomSki, azienda italiana leader nella produzione handmade di sci. Grazie a questa opportunità, non solo sono riuscito a unire la mia grande passione per lo sci con il mio lavoro, ma soprattutto ho avuto l’opportunità di mettermi in gioco e di gestire tutta la parte creativa e di marketing dell’azienda. Infatti, con BlossomSki lavoro da 4 anni e gestisco molti aspetti del settore creativo: dallo sviluppo del nuovo brand (logo) fino alla creazione di grafiche dei prodotti e alla decisione di strategia di marketing. Creare con loro degli obiettivi e poi vederli realizzati è la sfida che più mi piace.

Matteo Zilla al lavoro

Sono orgoglioso anche perché molti degli sci portano il mio design. Pensare che ci sono giovani e meno giovani là fuori che si divertono usando degli sci con i miei disegni, mi ricorda il bello di questo sport e quanto la bellezza si celi nella semplicità delle cose, come in una discesa con gli amici. È un po’ come se una parte di me sia sempre fuori a sciare e in qualche modo abbia contribuito a rendere la discesa di qualcuno/a, un po’ più speciale.

Avendo avuto modo di conoscere la nostra realtà, a quali aziende consiglieresti di affidarsi ai tuoi servizi? Perchè?

Direi tutti! A parte gli scherzi, sono fermamente convinto che ogni azienda abbia bisogno di una giusta comunicazione, di un logo originale/adattabile, una pubblicità che sappia raccontare a pieno la filosofia dell’azienda. Grande o piccola l’azienda non importa, basta avere il giusto pizzico di curiosità nel volerne ricercare la storia e capire che cosa la rendi unica. Sono convinto che ogni cliente abbia il suo stile, il suo passato; il giusto consulente è colui che si diverte prima a comprenderlo e poi a visualizzarlo.