Coronavirus: comunicato congiunto dei comuni di Brusio e Poschiavo

0
1600

Comunicato congiunto da parte dei Comuni di
Poschiavo e Brusio a tutti gli abitanti della Valle di Poschiavo

Care Concittadine e cari Concittadini della Valle di Poschiavo
Anche la seconda ondata del Coronavirus tiene la nostra Valle con il fiato sospeso. Quali Autorità comunali di Poschiavo e Brusio, in stretta collaborazione con il Centro sanitario Valposchiavo (CSVP), valutiamo costantemente gli sviluppi della situazione. In questo contesto constatiamo, purtroppo, che i contagi in Valle stanno aumentando, in controtendenza di ciò che sta accadendo nel resto della Svizzera.

Teniamo a ribadire ciò che il CSVP ripete in continuazione e cioè di non banalizzare la situazione e di attenersi alle regole in vigore, limitando gli incontri sociali al minimo e indossando la mascherina in ogni posto quando la distanza di 1.5 metri non è garantita. Nella fase in cui ci troviamo, infatti, è fondamentale evitare il più possibile gli spostamenti inutili e gli incontri sociali non strettamente necessari.

Care Concittadine e cari Concittadini della Valle di Poschiavo, non è ancora giunto il momento di allentare la guardia ed è questo il momento di essere solidali. Vi preghiamo di rispettare le misure di protezione diramate dall’Ufficio federale della sanità pubblica. Facciamo affidamento sul vostro senso civico.